Calappa granulata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Granchio melograno
Calappa granulata.jpg
Calappa granulata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Crustacea
Classe Malacostraca
Sottoclasse Eumalacostraca
Superordine Eucarida
Ordine Decapoda
Sottordine Pleocyemata
Infraordine Brachyura
Sezione Eubrachyura
Superfamiglia Calappoidea
Famiglia Calappidae
Genere Calappa
Specie C. granulata
Nomenclatura binomiale
Calappa granulata
(Linnaeus, 1767)

La calappa[1] (Calappa granulata (Linnaeus, 1758)) è un crostaceo decapode della famiglia Calappidae[2], conosciuto anche come granchio melograno.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Reperibile nel Mar Mediterraneo su fondali mobili da 15 fino a 400 metri di profondità.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Carapace dalla forma tozza, convessa, giallo a chiazze rosse. Le grosse chele, dello stesso colore del corpo, si adattano alla parte superiore del carapace. Fino a 12 centimetri.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Tipicamente infossato sotto la sabbia, da cui lascia sporgere soltanto gli occhi. Si nutre di molluschi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Egidio Trainito, Atlante di flora e fauna del Mediterraneo, 2004ª ed., Milano, Il Castello, 2004, ISBN 88-8039-395-2.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi