Calamospondylus oweni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Calamospondylus
Stato di conservazione: Fossile
Immagine di Calamospondylus oweni mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Ordine Saurischia
Sottordine Theropoda
Infraordine Coelurosauria
Genere Calamospondylus
Specie C. oweni

Il calamospondilo (Calamospondylus oweni) è un dinosauro carnivoro appartenente ai teropodi. Visse nel Cretaceo inferiore (Barremiano, circa 120 milioni di anni fa) e i suoi resti fossili sono stati ritrovati in Inghilterra. L'identità è dubbia.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Tutto quello che si conosce di questo animale è un osso sacro lungo una quindicina di centimetri, ora andato perduto, e frammenti di un ilio, descritti per la prima volta nel 1866. I fossili sono stati a lungo confusi con quelli di altri dinosauri teropodi del Cretaceo inglese (Aristosuchus, Calamosaurus), ma è probabile che questi fossili rappresentassero forme molto distinte fra loro. Purtroppo la frammentarietà dei resti di Calamospondylus non permette una classificazione adeguata, e attualmente questa forma è considerata un nomen dubium. In ogni caso, è probabile che i resti provenissero da un piccolo carnivoro bipede, probabilmente attribuibile ai celurosauri.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Anonymous, 1866. Another new Wealden reptile. The Athenaeum, 2014, 740.
  • Naish, 2002. The historical taxonomy of the Lower Cretaceous theropods (Dinosauria) Calamospondylus and Aristosuchus from the Isle of Wight. Proceedings of the Geologists' Association. n. 113, p. 153-163.
dinosauri Portale Dinosauri: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di dinosauri