CR6261

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
CR6261
Indicazioni di sicurezza

Il CR6261 è un anticorpo monoclonale di tipo interamente umano, che viene utilizzato per il trattamento di varie forme di infezione da virus influenzali, compreso il virus dell'influenza spagnola del 1918 e anche il virus H5N1 dell'influenza aviaria, che ha fatto il salto di specie all'uomo in Vietnam nel 2004 (Viet04/H5).[1]

È stato sviluppato dalla Crucell.

Il farmaco agisce sull'antigene emoagglutinina del virus influenzale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Robert H. E. Friesen, Wouter Koudstaal e Martin H. Koldijk, New Class of Monoclonal Antibodies against Severe Influenza: Prophylactic and Therapeutic Efficacy in Ferrets, in PLOS ONE, vol. 5, nº 2, 08 febbraio 2010, pp. e9106, DOI:10.1371/journal.pone.0009106. URL consultato il 1° novembre 2016.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

CR6261[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]