Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

CNH Global

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
CNH Global N.V.
Logo
Stato Paesi Bassi Paesi Bassi
Tipo Società per Azioni
Borse valori NYSE: CNH
ISIN NL0010545661
Fondazione 1999 a Amsterdam, Paesi Bassi
Chiusura 29 settembre 2013
Sede principale Amsterdam
Sito web http://www.cnh.com

CNH Global N.V. è stata una società di diritto olandese creata il 12 novembre 1999 dalla fusione di New Holland N.V. e Case Corporation. L'azienda operava nel settore della costruzione di macchine agricole. L’ambito operativo di CNH abbracciava ingegneria integrata, produzione, marketing e distribuzione di macchinari . Le attività di CNH erano articolate in tre segmenti operativi: macchine agricole, macchine movimento terra e servizi finanziari. Il titolo di CNH Global N.V. era quotato alla Borsa Valori di New York. Al 31 dicembre 2012, CNH produceva le proprie macchine in 37 stabilimenti e le distribuiva in circa 170 paesi attraverso una rete costituita da circa 11.500 concessionari e distributori.

Dal 29 settembre 2013 CNH Global N.V. e Fiat Industrial si sono fuse formando CNH Industrial N.V.

Marchi[modifica | modifica wikitesto]

I prodotti CNH erano commercializzati due famiglie di marchi: Case e New Holland. Case IH (insieme a Steyr in Europa) e New Holland costituivano la famiglia dei marchi per l’agricoltura, mentre la famiglia dei marchi per il movimento terra comprendeva Case e New Holland Construction.

Marchi per l’agricoltura[modifica | modifica wikitesto]

Sul fronte delle macchine per l’agricoltura, CNH era uno dei maggiori produttori di trattori agricoli e mietitrebbie in termini di unità vendute [1].

Case IH[modifica | modifica wikitesto]

 Logo Case IH
Logo Case IH
Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Case IH.

Società che produce trattori agricoli, presse, macchine per la raccolta del caffè, mietitrebbie, raccoglitrici di cotone, piantatrici, macchine per la raccolta della canna da zucchero e attrezzature per la lavorazione del suolo[2].

New Holland[modifica | modifica wikitesto]

 Logo New Holland Agriculture
Logo New Holland Agriculture
Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: New Holland Agriculture.

Prduttrice di macchinari comprendente trattori agricoli, presse, mietitrebbie, raccogli-trincia-caricatrici, vendemmiatrici, macchine da fieno, movimentatori di materiali, piantatrici, seminatrici, irroratrici, attrezzature per la lavorazione del suolo e manutenzione del verde.

Steyr[modifica | modifica wikitesto]

 Logo Steyr
Logo Steyr
Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Steyr Traktoren.

Azienda che produce trattori per l’agricoltura, la silvicoltura e la manutenzione urbana[3].

Marchi per il movimento terra[modifica | modifica wikitesto]

Case[modifica | modifica wikitesto]

 Logo Case Construnction
Logo Case

Società che produce macchine movimento, comprendente terne, autocarri articolati, escavatori cingolati e gommati (inclusi modelli compatti), movimentatori telescopici, motolivellatrici, pale gommate (incluse le compatte), rulli vibranti di compattamento, apripista cingolati, mini pale compatte, pale cingolate compatte, carrelli elevatori[4].

New Holland Construction[modifica | modifica wikitesto]

 Logo New Holland Construction
Logo New Holland Construction

Società che produce macchine movimento terra. La gamma di prodotti comprende escavatori cingolati, escavatori gommati, pale gommate, terne, mini pale compatte, apripista cingolati, movimentatori telescopici, mini pale gommate, pale cingolate compatte, mini e midi escavatori, livellatrici[5].

Servizi finanziari[modifica | modifica wikitesto]

 Logo CNH Capital
Logo CNH Capital

CNH offriva servizi finanziari con il marchio CNH Capital. CNH Capital offriva prodotti e servizi finanziari ai concessionari e ai clienti in Nord America, Australia, Brasile ed Europa occidentale. I principali prodotti offerti erano costituiti dal finanziamento ai clienti per acquisto e leasing di macchine nuove e usate e dal finanziamento della flotta ai concessionari. Il finanziamento ai clienti era offerto in Nord America, Brasile, Australia ed Europa attraverso società controllate al 100% e in Europa occidentale tramite la joint-venture con BNP Paribas Lease Group[6].

Stabilimenti di produzione[modifica | modifica wikitesto]

CNH aveva una rete di circa 11.500 concessionari e distributori in circa 170 paesi. I concessionari erano indipendenti e non di proprietà CNH, eccettuate 12 concessionarie in Nord America ed Europa. La base di produzione di CNH comprendeva 40 stabilimenti in Europa, America Latina, Nord America e Asia[7].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ANNUAL REPORT PURSUANT TO SECTION 13 OR 15(d) OF THE SECURITIES EXCHANGE ACT OF 1934 in http://phx.corporate-ir.net/External.File. URL consultato il 14 giugno 2010.
  2. ^ Sito ufficiale di Case IH http://www.caseih.com
  3. ^ Sito ufficiale di Steyr http://www.steyr-traktoren.com
  4. ^ Sito ufficiale http://www.case-ce.com
  5. ^ Sito ufficiale http://www.newholland.com
  6. ^ Sito di BNP Paribas http://www.bnpparibas.com/en/news/group.asp?Code=IPAL-849LKK&Key=Extension%20of%20the%20partnership%20between%20BNP%20Paribas%20Lease%20Group%20and%20Case%20New%20Holland%20(CNH)%20in%20Belgium%20and%20the%20Netherlands
  7. ^ FORM 20F – p. 21. : http://phx.corporate-ir.net/External.File?item=UGFyZW50SUQ9MTc0MDU2fENoaWxkSUQ9LTF8VHlwZT0z&t=1

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]