C/2006 M4 SWAN

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando le altre comete denominate SWAN, vedi Cometa SWAN.
Cometa
C/2006 M4 (SWAN)
C2006 M4 SWAN + Orionid meteor.jpg
La cometa C/2006 M4 (SWAN) e la tracciata di un'orionide, il 21 ottobre 2006.
Stella madre Sole
Scoperta 12 luglio 2006
Scopritore SOHO
Designazioni
alternative
SOHO 1170
Parametri orbitali
(all'epoca 2454049,5
10 novembre 2006[1])
Perielio 0,78301 UA
Inclinazione orbitale 111,823°
Eccentricità 1,000185
Longitudine del
nodo ascendente
148,727°
Argom. del perielio 62,594°
Ultimo perielio 29 settembre 2006
MOID da Terra 0,7048
Dati osservativi
Magnitudine app.
7,5 [2] (max)

Magnitudine ass.

10,2 (totale)

C/2006 M4 (SWAN) è una cometa non periodica con orbita iperbolica.

La cometa ha una denominazione che può trarre in inganno su chi l'ha scoperta: il nome deriva dallo strumento SWAN a bordo della sonda spaziale SOHO. La cometa porta anche il nome non ufficiale di SOHO-1170[3].

Storia della scoperta[modifica | modifica wikitesto]

L'effettiva scoperta nelle immagini riprese da SWAN è merito di due astrofili, lo statunitense Robert D. Matson e l'australiano Michael Mattiazzo.

La cometa fu scoperta inizialmente sulle immagini dello SWAN riprese a partire dal 20 giugno, fu ritrovata su un'immagine presa il 30 giugno con una macchina fotografica dalla Terra e infine confermata definitivamente da Robert McNaught il 12 luglio[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

V · D · M
La cometa di Halley
Voci principali Cometa periodicaCometa non periodicaCometa perduta
Vedi anche Grande CometaCometa interstellareFamiglia di comete
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare