C/1945 X1 du Toit

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cometa
C/1945 X1 du Toit
Stella madreSole
Scoperta11 dicembre 1945
ScopritoreDaniel du Toit
Designazioni
alternative
1945g du Toit,
1945 VII du Toit
Parametri orbitali
(all'epoca 2431817,4652
29 dicembre 1945[1])
Semiasse maggiore96,70 UA ?
Perielio0,00716 UA
Periodo orbitale≈ 950 anni ?
Inclinazione orbitale141,873°
Eccentricità1,0
Longitudine del
nodo ascendente
351,201°
Argom. del perielio72,062°
Ultimo perielio27 dicembre 1945
Dati osservativi
Magnitudine app.7,0 (magnitudine) [2] (max)

C/1945 X1 du Toit è una cometa non periodica che appartiene alla famiglia delle comete di Kreutz, i membri di questa famiglia cometaria tra le altre caratteristiche hanno elementi orbitali caratterizzati da una piccola distanza perielica, orbita retrograda e lungo periodo orbitale.

La cometa si è probabilmente originata dalla scissione del nucleo di una precedente cometa in più frammenti, ognuno dei quali ha dato origine a una nuova cometa, due di esse sono la C/1882 R1 e la C/1965 S1 Ikeya-Seki[3].

Osservazioni[modifica | modifica wikitesto]

Al contrario delle altre comete della famiglia di Kreutz la cometa non è stata osservata dopo il passaggio al perielio quando avrebbe dovuto raggiungere una visibilità ad occhio nudo, da questo fatto e dalla mancata osservazione fotografica nelle settimane precedenti e successive al passaggio al perielio è stato ipotizzato che la cometa abbia avuto un notevole aumento di luminosità, outburst in inglese, nei giorni precedenti alla sua scoperta[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ I dati di C/1945 X1 dal sito JPL
  2. ^ (EN) George Van Biesbroeck, Comet notes: Comet du Toit, Popular Astronomy, vol. 54, pag. 100-101, aprile 1946
  3. ^ a b (EN) WAS COMET C/1945 X1 (DU TOIT) A DWARF, SOHO-LIKE KREUTZ SUNGRAZER?

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

V · D · M
La cometa di Halley
Voci principali Cometa periodicaCometa non periodicaCometa estintaCometa perduta
Vedi anche Grande CometaCometa interstellareFamiglia di comete
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare