César Vichard de Saint-Réal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

César Vichard de Saint-Réal (Chambéry, 1639Chambéry, 1692) è stato uno storico, abate e scrittore francese, fra i primi autori del romanzo storico.

Fu confidente della duchessa Ortensia Mancini e stette con lei in Inghilterra nel 1679.

Fu in polemica col teologo giansenista Antoine Arnauld.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • De l'usage de l'histoire (1671)
  • Don Carlos (1672)
  • La conjuration des Espagnols contre Venise (1674)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • César Vichard de Saint-Réal, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 29 marzo 2013.
Controllo di autoritàVIAF (EN19683980 · ISNI (EN0000 0001 0797 6290 · LCCN (ENn50056968 · GND (DE118794175 · BNF (FRcb119234003 (data) · BAV ADV11299684 · CERL cnp00400500