Céline Bonnier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Céline Bonnier (Lévis, 31 agosto 1965) è un'attrice canadese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Céline Bonnier, nata a Lévis, nella provincia francofona del Québec, è la più giovane di 8 fratelli (6 maschi e 2 femmine). La famiglia l'ha cresciuta in un ambiente liberale e colto e l'ha sempre incoraggiata a sviluppare la sua immaginazione. Sin dall'età di sette anni aveva scoperto il piacere di intrattenere i vicini di casa, tanto che si convinse a voler diventare un'attrice.
Céline Bonnier ha studiato alle scuole superiori musica, sa suonare diversi strumenti tra cui il flauto traverso e la fisarmonica. Sia lei che alcuni dei suoi fratelli hanno sempre avuto una certa attitudine per l'arte, una forma di auto espressione, Bonnier apprezza tuttora i lavori dei grandi pittori. Il suo talento recitativo ha però convinto il suo insegnante di dramma, della scuola superiore, a raccomandarla per un'audizione al Conservatoire de théâtre (conservatorio di teatro) a Québec.
Laureatasi nel 1987 si è unita a Jacques Lessard al Théâtre Repère dove ha conosciuto Robert Lepage che le affidò la parte di Konstanz nella sua produzione del 1991: Les plaques tectoniques a Montreal ed in Inghilterra. Si stabilì poi a Montreal dove entrò nella compagnia teatrale Momentum sotto la direzione artistica di Jean-Frédéric Messier, con il quale lavora ancora oggi, sino ad aver prodotto lei stessa Cholestérol gratuit.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La sua carriera cinematografica inizia con una versione per lo schermo di Les plaques tectoniques, che comprende una dozzina di pellicole, diverse nello stile, dirette da registi come Louis Saïa, Charles Binamé, Éric Canuel e Vinaccia-André Forcier. Contrariamente a molte sue colleghe, la carriara televisiva di Céline non è ricca di ruoli, ma ha ricevuto diversi premi per la sua interpretazione nella serie tv The Last Chapter.
Céline ha successivamente ricercato parti in ruoli difficili ed esigenti per mettere alla prova la sua capacità, tra i quali: Séraphin: un homme et son péché, Monica la Mitraille e Le dernier tunnel. È sempre rimasta indifferente all'ambiente della notorietà ed ha conservato la sua privacy.

Céline Bonnier è nel cast del film, Truffe, uscito nel 2008 e ha poi recitato in teatro in un pezzo dell'autrice britannica Sarah Kane, Blasted, messo in scena da Jean-Marc Dalpé e prodotto da Sibyllines, che la riunirà, nel lavoro, ancora una volta al compagno Roy Dupuis.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

L'attuale compagno di Céline Bonnier è l'attore canadese Roy Dupuis. La loro relazione è, per così dire, nata a seguito della loro collaborazione nel film Million Dollar Babies del 1994 e sempre tenuta deliberatamente celata dai due attori, che difficilmente compaiono, tuttora, come coppia in pubblico.
Recentemente hanno lavorato assieme in diversi progetti: Séraphin: un homme et son péché del 2002, The Last Chapter del 2002, Monica la Mitraille del 2004 e Les États-Unis d'Albert del 2005 ed attualmente stanno collaborando ad un nuovo film, Truffe, previsto in uscita nel 2008 ed ancora lavoreranno nel 2008 in una produzione teatrale Blasted.

Premi e Nomination[modifica | modifica wikitesto]

Genie Awards[modifica | modifica wikitesto]

Gemini Awards[modifica | modifica wikitesto]

Prix Gémeaux[modifica | modifica wikitesto]

  • 2001 Vinto come miglior attrice in Tag.
  • 2003 Vinto come miglior attrice in Tag.

Jutra Awards[modifica | modifica wikitesto]

Ruoli teatrali[modifica | modifica wikitesto]

Ruoli televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN69138845 · ISNI (EN0000 0001 0654 8286 · GND (DE142906115 · BNF (FRcb14157460k (data)