Cássio Barros

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Cássio Alves de Barros)
Cássio
Nome Cássio Alves de Barros
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 170 cm
Peso 66 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 2001
Carriera
Giovanili
198?-1989 Vasco da Gama
Squadre di club1
1989-1995 Vasco da Gama 67 (1)
1995 Fluminense 23 (0)
1996-1997 Vasco da Gama 19 (0)
1997 Guarani 0 (0)
1997 Santos 9 (1)
1998 Portuguesa 3 (0)
1999 XV de Piracicaba ? (?)
1999-2001 Kickers Stoccarda 39 (3)
2001 Goiás 11 (0)
Nazionale
1989 Brasile Brasile U-20 5 (1)
1991-1992 Brasile Brasile 1 (0)[1]
1992 Brasile Brasile olimpica 5 (0)
Carriera da allenatore
2016 Tigres do Brasil
2016- Duque de Caxias
Palmarès
Transparent.png Mondiali Under-20
Bronzo Arabia Saudita 1989
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Cássio Alves de Barros, detto Cássio (Rio de Janeiro, 17 gennaio 1970), è un ex calciatore brasiliano, di ruolo difensore.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocava come laterale sinistro.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili del Vasco da Gama, Cássio debuttò in prima squadra nel 1989, facendo il suo esordio in massima serie nazionale il 24 settembre contro il Bahia.[3] Con il club bianco-nero vinse il campionato in quello stesso anno, mettendo insieme 11 presenze e 1 gol. Fu titolare[2] nel Vasco fino al 1994, disputando incontri di Coppa Libertadores (1990) e Coppa CONMEBOL (1993): nel 1995 giocò per una stagione al Fluminense. Tornato al Vasco, vi disputò altre due annate, segnando anche un gol nella Coppa CONMEBOL 1996. Nel 1997 passò al Guarani e al Santos, giocando così per la prima volta con squadre dello stato di San Paolo. Nel 1999 passò ai tedeschi dello Stuttgarter Kickers, con la cui maglia partecipò a due campionati di 2. Fußball-Bundesliga. Nel 2001 chiuse la carriera dopo una stagione con il Goiás.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1989 partecipò al campionato del mondo Under-20 1989, giocando 5 incontri e segnando 1 gol (nel 5-0 con il Mali). Cássio debuttò in Nazionale maggiore l'11 settembre 1991 contro il Galles.[4] Giocò poi una serie di amichevoli con la Nazionale olimpica tra il 1991 e il 1992, totalizzando 5 presenze. Nel 1992 fu convocato al Torneo Pre-Olimpico CONMEBOL, senza però mai scendere in campo.[5]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Vasco da Gama: 1989
Vasco da Gama: 1992, 1993, 1994

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 2 (0) se si comprendono le amichevoli non ufficiali. Placar, p. 76.
  2. ^ a b (PT) Cássio, terceirotempo.bol.uol.com.br. URL consultato il 27 agosto 2012.
  3. ^ (PT) Jogos de Cássio pelo Vasco, supervasco.com. URL consultato il 27 agosto 2012.
  4. ^ Placar, p. 76.
  5. ^ (ENPT) Seleção Brasileira Restritiva (1988-1995), RSSSF Brasil. URL consultato il 27 agosto 2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]