Byeor-eseo on geudae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Byeor-eseo on geudae
MyLoveFromTheStar.jpg
Song-yi e Min-joon
Titolo originale별에서 온 그대
PaeseCorea del Sud
Anno2013-2014
Formatoserial TV
Generedrama coreano, sentimentale, commedia, fantascienza
Stagioni1
Puntate21
Durata70 minuti
Lingua originalecoreano
Crediti
IdeatorePark Ji-eun
RegiaJang Tae-yoo
Interpreti e personaggi
Produttore esecutivoChoi Moon-suk
Casa di produzioneHB Entertainment
Prima visione
Dal18 dicembre 2013
Al27 febbraio 2014
Rete televisivaSBS
Opere audiovisive correlate
RemakeKau yang berasal dari bintang (Indonesia, 2014)
My Love from the Star (Filippine, 2017)
Likit rak karm duang dao (Thailandia, 2019)

Byeor-eseo on geudae (별에서 온 그대?, lett. Tu che vieni dalle stelle; titolo internazionale My Love from the Star) è un serial televisivo sudcoreano trasmesso su SBS dal 18 dicembre 2013 al 27 febbraio 2014.[1][2] Scritto da Park Ji-eun, è una storia fantasy romantica su un alieno atterrato sulla Terra durante la dinastia Joseon che, 400 anni dopo, si innamora di una grande attrice dell'era moderna.[1] La compagnia di produzione ha aggiunto alla sequenza originale di 20 episodi un episodio in più, a causa della forte richiesta degli spettatori.[1][2][3]

Questa è la seconda collaborazione tra Kim Soo-hyun e Jun Ji-hyun, in precedenza avevano lavorato insieme nel caper movie di successo The Thieves.[4][5] Segna anche il ritorno sul piccolo schermo di Jun dopo 14 anni di assenza.[6]

Il serial è stato un grande successo in Corea del Sud ed ha ricevuto un'immensa popolarità in tutta l'Asia. Jun ha vinto il Daesang ("Gran Premio"), il più alto riconoscimento per la televisione, ai Baeksang Arts Awards e agli SBS Drama Awards, e lo stesso Kim ai Korea Drama Awards.[7]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Min-joon è un alieno atterrato sulla Terra nel 1609, durante la dinastia Joseon. Mentre cerca di aiutare una ragazza, Yi-hwa, che stava per cadere da una scogliera ed a scappare da chi voleva ucciderla, perde l'occasione di tornare sul suo pianeta ed è costretto a restare sulla Terra per quattro secoli. Possiede un aspetto quasi perfetto, abilità fisiche potenziate che comprendono la vista, l'udito e la velocità, e una visione cinica sugli esseri umani. Con il trascorrere del tempo, Min-joon è obbligato a cambiare identità ogni dieci anni poiché non invecchia.

Nel 2013 lavora come professore universitario e scopre che, grazie a una cometa che arriverà entro tre mesi, potrà tornare a casa. Intanto incontra la famosa attrice Cheon Song-yi, che diventa la sua nuova vicina di casa e una sua studentessa. Si ritrova spesso a far parte delle situazioni pazze ed imprevedibili di Song-yi. Inoltre, assomiglia alla ragazza che Min-joon salvò quattrocento anni prima e di cui si innamorò. Egli decide di starle lontano,

Tuttavia Song-yi è minacciata dal pluriomicida Lee Jae-kyung, fratello maggiore di Lee Hee-kyung, amico delle scuole medie innamorato di lei, perché è in possesso inconsapevolmente di una prova che potrebbe incastrarlo. Yoo Se-mi, migliore amica di Song-yi, ha una cotta per Hee-kyung dalle scuole medie, ma il suo amore è unilaterale e in seguito ci rinuncia per concentrarsi solo sulla sua carriera di attrice. Min-joon si ritrova a salvare Song-yi varie volte e i due vicini si innamorano l'uno dell'altra. Jae-kyung si rivela più pericoloso di quanto Min-joon avesse sospettato; l'alieno inizia anche a perdere i suoi superpoteri perché il suo tempo sulla Terra è ormai scaduto, facendo preoccupare il suo unico amico e confidente, l'avvocato Jang.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Cheon Song-yi, interpretata da Jun Ji-hyun[8] e Kim Hyeon-soo (da giovane)
    Una grande star Hallyu, molto schietta e crede di essere il tipo di ogni uomo, finché non incontra il suo vicino di casa Do Min-joon. Presto sviluppa dei sentimenti per lui e cerca di farlo innamorare di lei.
  • Do Min-joon, interpretato da Kim Soo-hyun[9]
    Un essere molto freddo e distante, amava una ragazza vissuta durante il periodo Joseon, la quale lo aveva apprezzato per chi era realmente, un alieno. Dopo che la ragazza morì per salvarlo, lui iniziò ad aspettare il giorno del suo ritorno a casa. Vivendo una vita solitaria ed isolata per secoli, un giorno incontra Cheon Song-yi, una ragazza che assomiglia esattamente a quella di cui era innamorato 400 anni fa.
  • Lee Hwi-kyung, interpretato da Park Hae-jin[10] e Jo Seung-hyun (da giovane)
    Figlio minore di un chaebol, è amico di Song-yi dalle scuole superiori e da allora innamorato di lei, che però non l'ha mai preso in considerazione. Crede che un giorno lo amerà, ma decide di arrendersi per un po', aiutandola e supportandola come un vero amico.
  • Yoo Se-mi, interpretata da Yoo In-na
    Amica di Song-yi, è un'attrice ed è innamorata di Hwi-kyung. Sotto il suo aspetto dolce, in realtà è invidiosa di Song-yi ed ha una cotta per Hee-kyung da molto tempo. Più tardi diventerà famosa dopo la "caduta" della carriera di Song-yi.

Personaggi secondari[modifica | modifica wikitesto]

  • Lee Jae-kyung, interpretato da Shin Sung-rok[11]
    Fratello maggiore di Hee-kyung, il potenziale capo della S%C Group. Il principale antagonista della serie, è disposto a tutto purché Song-yi non riveli il segreto che sa su di lui.
  • Cheon Yoon-jae, interpretato da Ahn Jae-hyun e Jeon Jin-seo (da giovane)
    Fratello minore di Song-yi, che all'inizio disapprova la sua relazione con il vicino ma inizia a piacergli Min-joo grazie al loro interesse per l'astronomia. è appassionato di stelle.
  • Jang Young-mok, interpretato da Kim Chang-wan
    L'avvocato di Min-joon. Quando era giovane, fu salvato da Min-joo da un tentato suicidio e scoprì la sua vera identità. Da allora è stato un amico fedele. Unico a conoscenza del suo segreto.
  • Yoo Seok, interpretato da Oh Sang-jin
    Fratello maggiore di Se-mi. Un giovane ed entusiasta procuratore che investiga sulla morte di Han Yoo-ra. Scopre l'identità di Do Min-joon. Lavora come procuratore.
  • Park Byung-hee, interpretato da Kim Hee-won
    Un detective, che lavora insieme a Yoo Seok sul casa di Han Yoo-ra.
  • Yang Mi-yeon, interpretata da Na Young-hee
    La madre di Song-yi.
  • Han Sun-young, interpretata da Lee Il-hwa
    La madre di Se-mi.
  • Bok-ja, interpretato da Hong Jin-kyung
    Proprietaria di un negozio di fumetti e vecchia amica di Song-yi.
  • Presidente Ahn, interpretato da Jo Hee-bong
    Presidente dell'agenzia di Song-yi.
  • Yoon Beom, interpretato da Kim Kang-hyun
    Il manager di Song-yi.
  • Min-ah, interpretata da Kim Bo-mi
    La stilista di Song-yi.
  • Cheon Min-goo, interpretato da Uhm Hyo-seop
    Il padre di Song-yi.
  • Lee Beom-joong, interpretato da Lee Jung-gil
    Il padre di Hee-kyung e di Jae-kyung, presidente del S&C Group.
  • Hong Eun-ah, interpretata da Sung Byung-sook
    La madre di Hee-kyung e Jae-kyung.
  • Lee Shin, interpretato da Lee Yi-kyung Segretario di Jae-kyung.
  • Chul-soo, interpretato da Jo Se-ho
    Cliente del negozio di fumetti/vicino di casa disoccupato 1.
  • Hyuk, interpretato da Nam Chang-hee
    Cliente del negozio di fumetti/vicino di casa disoccupato 2.
  • Yi-hwa / Cheon Song-yi da giovane, interpretata da Kim Hyun-soo
  • Lee Hee-kyung da giovane, interpretato da Jo Seung-hyun
  • Yoo Se-mi da giovane, interpretata da Kim Hye-won
  • Cheon Yoon-jae da giovane, interpretato da Kim Hye-won

Apparizioni speciali[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Siccome il protagonista possiede dei superpoteri, come teletrasportarsi e fermare il tempo, è stato necessario utilizzare degli effetti speciali. Il personale si è servito di 60 piccole telecamere speciali per creare l'effetto bullet time. Le telecamere GoPro furono installate su 180 gradi e i personaggi "fermati" vennero ripresi da varie angolazioni. La scena finale è stata poi migliorata digitalmente: si tratta della prima volta che delle cineprese ad alta definizione vengono usate per produrre una serie televisiva in Corea del Sud[12].

Il serial sarebbe dovuto durare 20 episodi, ma la produzione ne aggiunse uno a causa della forte domanda degli spettatori[13].

Tra le location risultano due edifici lussuosi di nuova costruzione, la Dongdaemun Design Plaza (DDP) e la Boutique Monaco[14]. La Korea Tourism Organization ha successivamente organizzato alla DDP Art Hall, dal 10 giugno al 15 agosto 2014, un'esposizione mostrante il set di una delle case, con le sale espositive intitolate "Inizio", "Fato", "Tremolio" e "Brama" in linea con la storia del serial[15][16].

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

"My Destiny", la canzone principale del drama interpretata da Lyn, è diventata molto popolare in Corea del Sud ed è arrivata al numero 2 del Gaon Music Chart. Una versione in lingua singalese intitolata "Ananthayen Aa Tharu Kumara" interpretata da Radeesh Vanderbona e Indeewari Hettiarachchi è stata rilasciata per la messa in onda dello Sri Lanka del drama il 2 ottobre 2015.[17]

Disco 1
  1. My DestinyLyn
  2. Like a Star (별처럼) – K.Will
  3. My Love from the Star (별에서 온 그대) – Younha
  4. Hello / Goodbye (안녕) – Hyolyn
  5. I Love You – JUST
  6. Tears Like Today (오늘 같은 눈물이) – Huh Gak
  7. Every Moment of Yours (너의 모든 순간) – Sung Si-kyung
  8. In Front of Your House (너의 집 앞) – Kim Soo-hyun
  9. Every Moment of Yours (Versione piano) (너의 모든 순간 ) – Sung Si-kyung
Disco 2
  1. Man From Star (Sigla di apertura)
  2. Back to the Present
  3. Cliff Tension
  4. Star Bach Comic
  5. Dark Fantasy
  6. Past Love
  7. Star Comic Pizzicato
  8. Dream Scenery I
  9. Dream Scenery II
  10. Mocha Comic Tension
  11. Tears In Minute
  12. Missing You
  13. Beethoven Revolution
  14. Killing Tension I
  15. Killing Tension II
  16. Welcome to Earth
  17. Stars Comic Tension
  18. Waltz With Star
  19. Stars Love Mambo
  20. Space Love
  21. Run Away (Sigla finale)
Speciale
  1. Promise (약속) – Kim Soo-hyun

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Byeor-eseo on geudae influenzò la moda coreana, con gli abiti, gli accessori e il trucco portati da Jun Ji-hyun che sperimentarono un'impennata "senza precedenti" delle vendite[18][19]. Si piazzò al primo posto come "programma coreano preferito" in un sondaggio condotto da Gallup Korea nel febbraio 2014, con l'11,5% dei voti[20]. The Miraculous Journey of Edward Tulane di Kate DiCamillo, un romanzo per bambini rimasto nell'ombra per cinque anni, divenne un bestseller nelle principali librerie coreane poiché il protagonista maschile ne trae spesso citazioni nel corso della storia[21].

Oltre gli alti livelli di ascolto in Corea del Sud, la serie ebbe successo anche in Cina, dove divenne il drama coreano venduto al prezzo più alto durante il mese di febbraio 2014, costando 35.000 dollari americani ad episodio finché non fu superata da Tae-yang-ui hu-ye nel 2016[22][23]. Fu anche uno dei serial più visti sulla piattaforma cinese online iQiyi, venendo visualizzato più di 14,5 miliardi di volte dal dicembre 2013 al febbraio 2014[24]. Byeor-eseo on geudae generò una mania per il chimaek (chicken e maekju), un popolare snack a base di pollo e birra amato dalla protagonista femminile. Nonostante il calo di consumo di carne di pollo in Cina per paura dell'influenza aviaria H7N9, i ristoranti di pollo fritto nelle città videro un aumento degli ordini per questa pietanza durante la trasmissione del drama[24][25]. Intanto, il produttore coreano di noodles istantanei Nongshim rese noto che le proprie vendite di gennaio e febbraio del 2014 (durante la messa in onda del drama) avevano raggiunto in Cina un record mai verificatosi nei suoi 15 anni di attività: anche questo fu attribuito ad una scena del drama in cui i protagonisti mangiano i noodles durante una gita[26].

Anche i professionisti televisivi cinesi hanno in qualche modo pesato sulla buona accoglienza di Byeor-eseo on geudae nel proprio paese. In un op-ed pubblicato su China Daily, lo scrittore Xiao Lixin attribuì il suo successo alle "grandi innovazioni nelle produzioni televisive sudcoreane in termini di tematiche e schema narrativo", lodando l'intreccio "logico e veloce" intervallato da "battute romantiche e stravaganti", e alla "fotografia veloce e agli effetti speciali" che aiutarono a creare un "impatto visivo realistico"[27]. Yu Zheng, un altro scrittore, trovò il serial degno di essere studiato, e scrisse che la trama era "semplice ma tesa, una buona combinazione di esterni ed interni"[25]. Il regista di varietà Pang Bo osservò che i creatori del drama avevano prestato attenzione ai dettagli anche nelle scene più corte[25]. Anche celebrità cinesi come Zhao Wei e Gao Yuanyuan lo hanno seguito e postarono attivamente materiale sul serial su Sina Weibo, incentivandone la popolarità[24][25][28]. The Washington Post riportò nel marzo 2014 che il drama era argomento di discussione all'Assemblea nazionale del popolo, in particolare risultava all'ordine del giorno in un comitato della Conferenza politica consultiva del popolo cinese (CPPCC), che discusse le motivazioni per cui la Cina non riuscisse a produrre una propria serie dal successo simile[29][30][31][32].

Byeor-eseo on geudae fu trasmesso nella Cina settentrionale su Anhui TV dal 29 dicembre 2015 per 30 episodi di durata più breve e cambiando il finale: a causa, infatti, della censura nei confronti di alieni e materiale soprannaturale, l'intera storia venne trasformata in un romanzo scritto da Do Min-joon per Cheon Song-yi[33].

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Episodio Data di trasmissione
Dati TnMS[34] Dati AGB[35]
A livello nazionale Area metropolitana di Seul A livello nazionale Area metropolitana di Seul
1 18 dicembre 2013 15,5% 19,1% 15,6% 17,0%
2 19 dicembre 2013 15,9% 18,5% 18,3% 20,5%
3 25 dicembre 2013 17,2% 20,4% 19,4% 21,0%
4 26 dicembre 2013 18,4% 20,8% 20,1% 22,1%
5 1º gennaio 2014 21,0% 24,8% 22,3% 25,3%
6 2 gennaio 2014 22,8% 28,2% 24,6% 27,8%
7 8 gennaio 2014 22,1% 27,0% 24,1% 26,6%
8 9 gennaio 2014 22,9% 29,1% 24,4% 27,4%
9 15 gennaio 2014 21,8% 26,2% 23,1% 25,4%
10 16 gennaio 2014 22,7% 28,3% 24,4% 27,1%
11 22 gennaio 2014 23,3% 28,1% 24,5% 26,8%
12 23 gennaio 2014 24,6% 29,0% 26,4% 28,2%
13 29 gennaio 2014 24,3% 27,5% 24,8% 26,1%
14 5 febbraio 2014 25,1% 30,7% 25,7% 27,8%
15 6 febbraio 2014 24,5% 28,7% 25,9% 27,7%
16 12 febbraio 2014 23,3% 28,0% 25,7% 28,1%
17 13 febbraio 2014 25,6% 29,8% 27,0% 29,5%
18 19 febbraio 2014 25,9% 30,8% 27,4% 29,9%
19 20 febbraio 2014 26,0% 29,9% 26,7% 29,1%
20 26 febbraio 2014 24,5% 29,3% 26,0% 28,0%
21 27 febbraio 2014 28,1% 33,2% 28,1% 29,6%
Media 22,64% 27,02% 24,02% 26,24%
Speciale 7 febbraio 2014 8,2% 9,4% 10,0% 11,5%

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Anno Premio Categoria Candidato Risultato
2014 Baeksang Arts Awards Gran premio (Daesang) per la televisione Jun Ji-hyun Vincitore/trice
Miglior drama Candidato/a
Miglior regista (TV) Jang Tae-yoo Candidato/a
Miglior attore (TV) Kim Soo-hyun Candidato/a
Miglior attrice (TV) Jun Ji-hyun Candidato/a
Miglior sceneggiatura (TV) Park Ji-eun Candidato/a
Attore più popolare (TV) Kim Soo-hyun Vincitore/trice
Park Hae-jin Candidato/a
Attrice più popolare (TV) Jun Ji-hyun Candidato/a
Miglior colonna sonora My Destiny - Lyn Vincitore/trice
Shanghai Television Festival Magnolia Awards[36] Premio argento, miglior serie TV straniera Vincitore/trice
Korea Broadcasting Awards Miglior attore/attrice Jun Ji-hyun Vincitore/trice
Seoul International Drama Awards[37] Drama coreano eccellente Vincitore/trice
Miglior attore coreano Kim Soo-hyun Vincitore/trice
Miglior attrice coreana Jun Ji-hyun Candidato/a
Attore scelto dal pubblico Kim Soo-hyun Vincitore/trice
Attrice scelta dal pubblico Jun Ji-hyun Candidato/a
Miglior colonna sonora di un drama coreano My Destiny - Lyn Vincitore/trice
Every Moment of You - Sung Si-kyung Candidato/a
Korea Drama Awards Gran premio (Daesang) Kim Soo-hyun Vincitore/trice
Jun Ji-hyun Candidato/a
Miglior drama My Love from the Star Vincitore/trice
Miglior direttore di produzione Jang Tae-yoo Candidato/a
Miglior sceneggiatura Park Ji-eun Candidato/a
Premio all'eccellenza, attore Park Hae-jin Candidato/a
Miglior nuovo attore Ahn Jae-hyun Vincitore/trice
Lee Yi-kyung Candidato/a
Miglior colonna sonora My Destiny - Lyn Candidato/a
Hello / Goodbye - Hyolyn Candidato/a
Premio stella della Hallyu Kim Soo-hyun Vincitore/trice
Premio stella Shin Sung-rok Vincitore/trice
Tokyo International Drama Festival Premio speciale per un drama straniero Vincitore/trice
Miglior attore in Asia Kim Soo-hyun Vincitore/trice
MelOn Music Awards Miglior colonna sonora My Destiny - Lyn Vincitore/trice
APAN Star Awards Premio alla massima eccellenza, attore in una miniserie Kim Soo-hyun Vincitore/trice
Premio alla massima eccellenza, attrice in una miniserie Jun Ji-hyun Candidato/a
Premio all'eccellenza, attore in una miniserie Park Hae-jin Candidato/a
Miglior attore secondario Kim Chang-wan Candidato/a
Shin Sung-rok Candidato/a
Miglior nuovo attore Ahn Jae-hyun Candidato/a
Miglior direttore di produzione Jang Tae-yoo Vincitore/trice
Premio stella della Hallyu Jun Ji-hyun Vincitore/trice
Kim Soo-hyun Vincitore/trice
Korea Culture and Entertainment Awards Premio all'eccellenza, attore in un drama Shin Sung-rok Vincitore/trice
Mnet Asian Music Awards Miglior colonna sonora My Destiny - Lyn Vincitore/trice
Every Moment of You - Sung Si-kyung Candidato/a
Grimae Awards Gran premio (Daesang) Lee Gil-bok, Jung Min-gyun Vincitore/trice
Miglior direttore di produzione Jang Tae-yoo, Oh Choong-hwan Vincitore/trice
SBS Drama Awards Gran premio (Daesang) Jun Ji-hyun Vincitore/trice
Kim Soo-hyun Candidato/a
Premio alla massima eccellenza, attore in un drama speciale Kim Soo-hyun Vincitore/trice
Premio alla massima eccellenza, attrice in un drama speciale Jun Ji-hyun Candidato/a
Premio all'eccellenza, attore in un drama speciale Shin Sung-rok Vincitore/trice
Premio speciale, attore in un drama speciale Kim Chang-wan Vincitore/trice
Premio speciale, attrice in un drama speciale Na Young-hee Candidato/a
Premio dei produttori Jun Ji-hyun Vincitore/trice
Premio nuova stella Ahn Jae-hyun Vincitore/trice
Migliori dieci stelle Jun Ji-hyun Vincitore/trice
Kim Soo-hyun Vincitore/trice
Premio popolarità tra gli internauti in Cina Jun Ji-hyun Candidato/a
Kim Soo-hyun Vincitore/trice
Premio popolarità tra gli internauti Jun Ji-hyun Candidato/a
Kim Soo-hyun Vincitore/trice
Miglior coppia[38] Kim Soo-hyun e Jun Ji-hyun Vincitore/trice
2015 Golden Disk Awards Miglior colonna sonora Tear Like Today - Huh Gake Vincitore/trice
Huading Awards Miglior attore globale Kim Soo-hyun Vincitore/trice
Seoul Music Awards Miglior colonna sonora My Destiny - Lyn Vincitore/trice
Korea Producers & Directors (PD) Awards[39] Miglior drama Vincitore/trice

Presunti plagi[modifica | modifica wikitesto]

In un articolo pubblicato sul suo blog il 20 dicembre 2013, l'autrice Kang Kyung-ok sostenne che il concept del serial fosse un plagio del suo fumetto del 2008 Seol-hee, poiché il background, l'impostazione, i lavori e le relazioni tra i personaggi erano simili[40][41]. Il portavoce della compagnia di produzione negò l'accusa, definendola "insensata" poiché il protagonista della storia di Kang era umano, non alieno, e che la sceneggiatrice Park Ji-eun "non aveva mai letto né sentito parlare" di Seol-hee. Un rappresentante della SBS informò che la rete avrebbe indagato sulla questione[42]. Il 20 maggio 2014, Kang fece causa a Park Ji-eun e alla HB Entertainment, chiedendo 600 milioni di won di danni[43]. La casa di produzione rispose che era preparata a "confrontarsi con forza" contro la causa presentando prove e testimoni, definendo l'accusa di plagio "sinonimo di una sentenza di morte" per i creatori che doveva essere "sradicata"[44]. Kang ritirò la querela il 3 luglio 2014 dopo un accordo extra-corte[45].

Il canale indonesiano RCTI trasmise nel 2014 una serie televisiva intitolata Kau yang berasal dari bintang: inizialmente si pensava fosse un remake autorizzato, ma fu poi scoperto che si trattava di un plagio di Byeor-eseo on geudae, avendo esattamente la stessa impostazione e la medesima storia dell'originale coreano. In un'intervista con TV Report, un rappresentante di SBS Contents Hub disse: "Il drama [indonesiano] è stato creato senza ottenere legalmente i diritti. Potreste vederlo come un plagio. [...] Mentre eravamo in procinto di discutere la cessione dei diritti a un'altra impresa indonesiana, è spuntato questo drama. Stiamo cercando di decidere quale linea d'azione intraprendere"[46][47].

Adattamenti[modifica | modifica wikitesto]

A causa della popolarità di Byeor-eseo on geudae nella Cina continentale, il serial è stato rimontato in un film da due ore dalla compagnia cinese Meng Jiang Wei e distribuito nei cinema nell'estate 2014[48].

Il 18 settembre 2014, è stato annunciato un adattamento statunitense del drama da parte della rete televisiva ABC[49][50].

Un remake thailandese della serie, dal titolo "Likit rak karm duang dao" (My Love From Another Star), è previsto per il 2019 su Channel 3; tra i protagonisti vi saranno Nadech Kugimiya e Peranee Kongthai.[51]

Distribuzioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Paese Canale/i Prima TV Titolo adottato
Filippine Filippine GMA Network 21 aprile-30 giugno 2014 My Love from the Star (Il mio amore dalla stella)
Hong Kong Hong Kong TVB Drama 1 27 aprile-13 luglio 2014 來自星星的你 (Il mio amore dalla stella)
Giappone Giappone DATV[52] 25 maggio 2014-conclusa 星から来たあなた (Sei venuto dalla stella)
Taiwan Taiwan CTV 30 maggio-12 luglio 2014 來自星星的你 (Il mio amore dalla stella)
Thailandia Thailandia Channel 7 21 settembre-28 dicembre 2014 ยัยตัวร้ายกับนายต่างดาว (Bad girl con l'extraterrestre)
Indonesia Indonesia RCTI 10 dicembre 2014-conclusa My Love from the Star (Il mio amore dalla stella)
Malaysia Malaysia 8TV 18 marzo-23 aprile 2015 來自星星的你 (Il mio amore dalla stella)
Singapore Singapore MediaCorp Channel U 27 luglio-1º settembre 2015
Birmania Birmania Myanmar Television ? ?
Cambogia Cambogia CTN ? ?
Vietnam Vietnam HTV3 ? Vì sao đưa anh tới (Il mio amore dalla stella)
Israele Israele Viva Platina[53] ? ?
Brasile Brasile Netflix 2015 Meu amor das estrelas (Il mio amore delle stelle)
Perù Perù Panamericana Televisión 8 febbraio 2016-conclusa Mi amor de las estrellas (Il mio amore delle stelle)
Argentina Argentina Telefe 21 marzo 2016-conclusa
Ecuador Ecuador Teleamazonas 25 marzo 2016-conclusa

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Gianna Jun proves aging is good, 21 dicembre 2013. URL consultato il 27 aprile 2014.
  2. ^ a b (EN) 'Man from Stars' wins big attention, 29 dicembre 2013. URL consultato il 27 aprile 2014.
  3. ^ (EN) NEWS | Get The Latest News on K-pop & Your Star, su www.mwave.me. URL consultato il 18 dicembre 2017.
  4. ^ kdramastars.com, "Man From The Stars" Signs Kim Soo Hyun And Jun Ji Hyun, in KDramaStars, 16 agosto 2013. URL consultato il 18 dicembre 2017.
  5. ^ (EN) Sequel to 'My Love from Star' likely, in koreatimes, 3 marzo 2014. URL consultato il 18 dicembre 2017.
  6. ^ (EN) Jeon Ji-hyun to Return to TV Soaps After 14-Year Break. URL consultato il 18 dicembre 2017.
  7. ^ (EN) NEWS | Get The Latest News on K-pop & Your Star, su www.mwave.me. URL consultato il 18 dicembre 2017.
  8. ^ TV role for Jun Ji-hyun, su Korea JoongAng Daily. URL consultato il 18 dicembre 2017.
  9. ^ (EN) NEWS | Get The Latest News on K-pop & Your Star, su www.mwave.me. URL consultato il 18 dicembre 2017.
  10. ^ [Interview] ‘Love From Star’ Park Hae Jin, “I Was Cast As Lee Jae Gyung At First”, su BNTNews UK. URL consultato il 18 dicembre 2017.
  11. ^ (EN) Watch out! They 'steal' scenes, your heart, in koreatimes, 1º aprile 2014. URL consultato il 9 gennaio 2018.
  12. ^ (EN) The secret behind You Came From the Stars, Hancinema, 22 gennaio 2014. URL consultato il 16 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 12 gennaio 2015).
  13. ^ (EN) Lee Na-rae, You Who Came from the Stars Confirmed for One Episode Extension, enewsWorld, 14 febbraio 2014. URL consultato il 16 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 25 febbraio 2014).
  14. ^ (EN) A drama highlights Seoul's two new landmark buildings, The Dong-a Ilbo, 12 febbraio 2014.
  15. ^ (EN) Ahn Sung-mi, House from hit drama opens to the public, The Korea Herald, 29 maggio 2014.
  16. ^ (EN) Kim Ji-soo, My Love is Back at Dongdaemun, The Korea Times, 10 giugno 2014.
  17. ^ Sirasa TV, Ananthayen Aa Tharu kumara - Music Video, 2 ottobre 2015. URL consultato il 9 gennaio 2018.
  18. ^ (EN) Jeon Ji-hyun Boosts Fashion Sales, The Chosun Ilbo, 6 febbraio 2014.
  19. ^ (EN) Chung Ah-young, My Love sparks hallyu sensation, The Korea Times, 2 marzo 2014.
  20. ^ (EN) Jin Eun-soo, Korean drama fans love My Love From the Star, Korea JoongAng Daily, 27 febbraio 2014.
  21. ^ (EN) TV Soap Catapults Kid's Book to Top of Bestseller List, The Chosun Ilbo, 6 febbraio 2014.
  22. ^ (EN) Lee Kyung-nam, You Who Came From the Stars Sold in China at Highest Price for K-Drama, su mwave.interest.me, 27 dicembre 2013editore=enewsWorld. URL consultato il 15 aprile 2015 (archiviato dall'url originale l'8 febbraio 2014).
  23. ^ (EN) Kim Min-jin, Pinocchio sells distribution rights to China for record price, Kpop Herald, 24 novembre 2014.
  24. ^ a b c (EN) Lilian Lin, Korean TV Show Sparks Chicken and Beer Craze in China, The Wall Street Journal, 26 febbraio 2014.
  25. ^ a b c d Wei Xi, You who came from Korea, Global Times, 25 febbraio 2014lingua=en.
  26. ^ (EN) Lee Sun-young, My Love signals K-drama revival, The Korea Herald, 10 marzo 2014.
  27. ^ (EN) China media sees lessons in Korean TV dramas, The Korea Herald, 21 febbraio 2014.
  28. ^ (EN) Ock Hyun-ju, What makes Kim Soo-hyun so popular in China?, The Korea Herald, 22 gennaio 2014.
  29. ^ (EN) Wan William, Chinese officials debate why China can't make a soap opera as good as South Korea's, The Washington Post, 7 marzo 2014.
  30. ^ (EN) Ock Hyun-ju, Why can't China make My Love from Star?, The Korea Herald, 10 marzo 2014.
  31. ^ (EN) Int'l Press Picks Up on Alien Soap Craze in China, The Chosun Ilbo, 10 marzo 2014.
  32. ^ (EN) Shin Kyun-jin e Yang Sung-hee, Hallyu booming again in China, bigger than ever, Korea JoongAng Daily, 14 marzo 2014.
  33. ^ 'My Love from the Star' to have different ending in China, 2 febbraio 2016.
  34. ^ (KO) TNMS Daily Ratings: this links to current day-select the date from drop down menu [collegamento interrotto], su www,tnms,tv. URL consultato il 27 aprile 2014.
  35. ^ (KO) AGB Daily Ratings: this links to current day-select the date from drop down menu [collegamento interrotto], su www,agbnielsen,co,kr. URL consultato il 27 aprile 2014.
  36. ^ US, Korean TV series win top awards at Shanghai TV Festival, su www.shine.cn. URL consultato il 9 gennaio 2018.
  37. ^ Korean Culture and Information Service (KOCIS), Alien love story steals the show at Seoul drama festival : Korea.net : The official website of the Republic of Korea, su korea.net. URL consultato il 9 gennaio 2018.
  38. ^ Four couples win Miglior couple prize in SBS Drama Awards. URL consultato il 9 gennaio 2018.
  39. ^ (KO) ‘무도-토토가·별그대’, 한국 PD대상 최고작품상 수상. URL consultato il 9 gennaio 2018.
  40. ^ (EN) Kim Gwang-kuk, Kim Soo-hyun's Love from Star in Discussions for Extra Episode, TenAsia, 29 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 28 marzo 2014).
  41. ^ (EN) Yim Seung-hye, A fine line: Inspiration or imitation?, Korea JoongAng Daily, 3 febbraio 2014.
  42. ^ (EN) Lent Jesse, Producers Deny You Who Came from the Stars Plagiarized Korean Comic Book Seol Hee, KpopStarz, 20 dicembre 2013.
  43. ^ (EN) Park Soo-jeong, Love From Star Plagiarism Controversy Goes To Court, Eventually...Author of Seol Hee sued, TenAsia, 22 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 22 maggio 2014).
  44. ^ (EN) Jin Eun-soo, My Love From the Star ready to fight plagiarism claims, Korea JoongAng Daily, 23 maggio 2014.
  45. ^ (EN) Kim Erika, Plagiarism Suit Against You Who Came From the Stars is Dropped, enewsWorld, 3 luglio 2014. URL consultato il 18 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 12 gennaio 2015).
  46. ^ (EN) Indonesian You Who Came From The Stars revealed to be plagiarism, not a remake, Allkpop, 30 aprile 2014.
  47. ^ (EN) Kim Min-jin, SBS mulls plagiarism lawsuit against Indonesian TV over My Love from the Star, The Korea Herald, 2 maggio 2014.
  48. ^ (EN) Patrick Frater, Hit Korean Series Love From The Stars To Be Made As Chinese Movie, Variety, 11 maggio 2014.
  49. ^ (EN) ABC to remake 'You Who Came From The Stars,' CBS to remake 'Good Doctor,' and more, 18 settembre 2014. URL consultato il 20 settembre 2014.
  50. ^ (EN) Lesley Goldberg, ABC Adapting Hot Korean Drama 'My Love From Another Star' (Exclusive), 18 settembre 2014. URL consultato il 20 settembre 2014.
  51. ^ (TH) ณเดชน์ประกบ แมท ภีรนีย์ บวงสรวงละคร ลิขิตรักข้ามดวงดาว, su innnews.co.th, 14 maggio 2018. URL consultato il 25 maggio 2018.
  52. ^ (JA) 韓国ドラマ/星から来たあなた 詳細情報, su datv.jp. URL consultato il 15 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 5 maggio 2014).
  53. ^ (HE) אהבה מכוכב אחר - על הסדרה, su viva.walla.co.il. URL consultato il 20 luglio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione