Buso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Buso (disambigua).
Buso
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of Arms of Veneto.png Veneto
ProvinciaProvincia di Rovigo-Stemma.png Rovigo
ComuneRovigo-Stemma.png Rovigo
Territorio
Coordinate45°03′44″N 11°50′04″E / 45.062222°N 11.834444°E45.062222; 11.834444 (Buso)Coordinate: 45°03′44″N 11°50′04″E / 45.062222°N 11.834444°E45.062222; 11.834444 (Buso)
Superficie3,4 km²
Abitanti1 088[1] (2007)
Densità320 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale45100
Prefisso0425
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Buso
Buso

Buso è una frazione del comune di Rovigo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il toponimo Buso secondo una versione (meno probabile) deriva dal veneto buso, cioè buca d'acqua. Secondo altri (versione più probabile ma non verificata) dal nome di una antica famiglia veneziana di nome Busi che aveva dei possedimenti in zona.[senza fonte]

Avendo come frazioni Mardimago e Sarzano[2], fu comune autonomo col nome di Buso, mutato poi in Buso Sarzano con delibera del 25 febbraio 1867[3] (il codice ISTAT era 029805).

Nel 1927 il comune venne soppresso e inglobato nel comune di Rovigo assieme a Boara Polesine, Borsea, Concadirame, Grignano di Polesine e Sant'Apollinare con Selva.[2]

Abitanti censiti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Carla Cibola, Luca Chioetto, Pierluigi Venturini, Dario Bozzo, Rovigo ed i suoi numeri. Anno 2007 (PDF), Comune di Rovigo, 2007. URL consultato il 28 ottobre 2010.
  2. ^ a b Leobaldo Traniello, Rovigo. Ritratto di una città, Rovigo, Minelliana, 1995.
  3. ^  , Raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti del Regno d'Italia, v. 19, Stamperia reale, 1867.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Veneto Portale Veneto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Veneto