Burstcoin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Burstcoin è una moneta digitale crittografica e il suo sistema di pagamento è basato sulla tecnologia blockchain. Burstcoin è stato introdotto nel forum di bitcointalk.org il 10 agosto 2014 come una valuta basata su Nxt. I Burstcoins vengono estratti utilizzando un algoritmo chiamato prova di capacità (PoC), in cui i minatori utilizzano l'archiviazione del computer invece del più comune metodo energetico-costoso di calcoli complessi computazionali permanenti.

I requisiti energetici per l'estrazione di Burstcoin sono minimi rispetto alla maggior parte delle altre monete digitali, rendendo Burstcoin uno dei più efficienti nell'ambito del cryptomonete basati sulla prova. La piattaforma NXX Blockchain consente la flessibilità dello sviluppo, garantendo agli sviluppatori la libertà di creare le proprie applicazioni. In questo senso, Burstcoin può essere considerato come un progetto di applicazioni crittografiche di nuova generazione (spesso chiamato "cryptocurrency 2.0") in contrasto con i cryptomonete di prima generazione come bitcoin. [2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'origine della comunità[modifica | modifica wikitesto]

Burstcoin è stato rilasciato al pubblico il 10 agosto 2014 su bitcointalk.org dallo sviluppatore originale conosciuto sotto l'alias "Burstcoin". La loro identità reale è ancora oggi sconosciuta. La moneta è stata lanciata senza un'offerta pubblica iniziale (IPO), Il blocco di genesi è stato pubblicato l'11 agosto 2014. Circa un anno dopo, lo sviluppatore principale "Burstcoin" è scomparso senza alcuna spiegazione.

Essendo un progetto open source, altri membri della comunità hanno poi contribuito allo sviluppo di Burstcoin. Il codice di base è ancora attivamente sviluppato da una vasta gamma di collaboratori provenienti da tutto il mondo.

Innovazioni[modifica | modifica wikitesto]

Burstcoin è la prima moneta digitale che utilizza l'algoritmo di prova-capacità. La prova di capacità è stata implementata con successo dall'originale sviluppatore, passando dal nome "Burstcoin" sui forum di bitcointalk.

Burstcoin è stata la prima moneta digitale ad attuare contratti intelligenti "in fase di esecuzione", sotto forma di transazioni automatizzate (AT), ciò si è verificato prima di Ethereum e Counterparty. L'applicazione di questi contratti intelligenti è stata presentata sotto forma di prima lotteria decentrata a livello mondiale. È diventato il primo programma mai eseguito in cima a un blockchain in un modo decentralizzato senza fiducia. Un'innovazione più recente di Burstcoin e Qora sono transazioni a catena incrociata (ACCT), che consentono un trading pieno decentrato tra due monete digitali senza bisogno di terze parti, vale a dire uno scambio in linea. Le transazioni a catena incrociata sono state fatte con successo tra il blockchain di Burstcoin e Qora.

Tecnologia[modifica | modifica wikitesto]

Blockchain[modifica | modifica wikitesto]

La blockchain Burstcoin è un registro pubblico che registra ogni transazione. È completamente distribuito e funziona senza un'autorità di fiducia centrale: la blockchain è mantenuta da una rete di computer conosciuti come nodi che eseguono il software Burstcoin.

Proprietà[modifica | modifica wikitesto]

La proprietà del Burstcoin implica che un utente può spendere Burstcoins collegati ad un indirizzo specifico. Per far ciò, chi paga deve firmare la transazione mediante la chiave privata associata. Senza la chiave privata, la transazione non può essere firmata e i Burstcoins non possono essere spesi. La rete verifica la firma usando la chiave pubblica. Se la chiave privata viene persa, la rete Burstcoin non riconoscerà alcuna altra prova di proprietà; Le monete sono quindi inutilizzabili e sono effettivamente perse.

Transazioni[modifica | modifica wikitesto]

Un riepilogo di una transazione di Burstcoin è il seguente: Il mittente elenca i parametri per il tipo di transazione richiesto (invio di denaro, creazione di un alias, trasmissione di un messaggio, emissione di un bene o un ordine di un asset). Tutti i valori per gli ingressi di transazione sono limiti controllati per validità. Se la transazione è valida allora la chiave pubblica per l'account generatore viene calcolata utilizzando la frase segreta fornita. Viene creata una nuova transazione, con un valore tipo e sotto-tipo impostato per abbinare il tipo di transazione in fase di creazione. Tutti i parametri specificati sono inclusi nell'oggetto transazione. Un ID di transazione univoco viene generato con la creazione dell'oggetto. La transazione è digitalmente firmata utilizzando la chiave privata del conto di invio. I dati di transazione criptati vengono inseriti all'interno di un messaggio che istruisce i peer di rete per elaborare la transazione. La transazione viene poi trasmessa a tutti i coetanei della rete. Le transazioni di Burstcoin si basano sulla base del codice Nxt. Una spiegazione dettagliata del processo di transazione può essere trovata nella sua pagina wiki.

Minaggio (prova-di-capacità)[modifica | modifica wikitesto]

Ogni minatore prima calcola un grande set di dati che viene poi salvato in un supporto di archiviazione di computer. Questi set di dati sono noti come diagrammi. Per ogni nuovo blocco nella blockchain ogni minatore leggerà attraverso un minuscolo sottogruppo (circa 0,024%) delle rispettive tracce salvate e restituisce un risultato come intervallo di tempo in secondi noto come termine. Il minatore con la scadenza più bassa vince il blocco e viene poi premiato con le commissioni di transazione e la riduzione del premio di blocco di Burstcoins.

Le risorse di calcolo per l'estrazione del blocco sono limitate al momento in cui il minatore deve trovare la scadenza più bassa, una volta che la loro scadenza è stata presentata, non sono necessarie altre risorse di calcolo fino al prossimo blocco che rende Burstcoin altamente efficiente dal punto di vista energetico. La dimensione totale di una trama di minatori è paragonabile alla velocità di estrazione utilizzata da altre cripteurute. Il punto di ingresso hardware per l'estrazione Burstcoin è minima, poiché può essere attualmente estratto su un dispositivo Android.

La prova di capacità è anche affermata di essere ASIC Proof. L'algoritmo di prova di capacità di Burstcoin si basa su prove di lavoro in tempo reale. Tuttavia, non è attualmente possibile completare abbastanza lavoro durante un intervallo di 4 minuti e che anche l'ASIC più efficiente in termini di costi non può rendere più conveniente l'utilizzo di un disco rigido.

Dove minare[modifica | modifica wikitesto]

Dato che può richiedere molto tempo per trovare la scadenza più piccola, alcuni minatori coinvolgono collettivamente in quello che è conosciuto come Mining Pool. Queste Pools consentono ai minatori di avere un reddito Burstcoin più distribuito: la ricompensa per ogni blocco vinto dalla Pool viene distribuita tra i minatori di quella Pool. Così i piccoli minatori possono competere collettivamente con i più grandi minatori. Quando viene vinto un blocco, il minatore della Pool che trova la scadenza più bassa riceve tipicamente tra il 50% e il 60% della ricompensa di blocco. In alternativa, un minatore che non usa la Pool vince il 100% della ricompensa del blocco.