Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Burst Angel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Burst Angel
爆裂天使 <バクレツテンシ>
(Bakuretsu Tenshi)
Burst angel dvd.jpg
copertina del DVD in edizione italiana
Generemecha, avventura, fantascienza, commedia drammatica
Serie TV anime
RegiaKoichi Ohata
Char. designKanetoshi Kamimoto, Osamu Horiuchi
Mecha designKanetake Ebikawa
MusicheMasara Nishida
StudioGonzo
ReteTV Asahi
1ª TV6 aprile – 14 settembre 2004
Episodi24 (completa)
Manga
Burst Angel
AutoreMinoru Murao
EditoreMediaWorks
RivistaDengeki Comic Gao!
Targetshōnen
1ª edizioneluglio 2004 – luglio 2005
Tankōbon3 (completa)
Editore it.Panini Comics - Planet Manga
Volumi it.3 (completa)
OAV
Burst Angel
RegiaKoichi Ohata
Char. designKanetoshi Kamimoto, Osamu Horiuchi
Mecha designKanetake Ebikawa
MusicheMasara Nishida
StudioGonzo
1ª edizione23 marzo 2007
Episodi3 (completa)

Burst Angel (爆裂天使 <バクレツテンシ> Bakuretsu Tenshi?) è una serie anime prodotta dallo studio di animazione Gonzo. Il nome giapponese Bakuretsu Tenshi è tradotto generalmente come "Angelo Esplosivo" o "Angelo del Genocidio", e spesso viene abbreviato a Bakuten. È conosciuta anche come Burst Angel o Crazy Burst Angel. Dopo la serie sono stati prodotti anche 3 OAV, chiamati Tenshi Sairin, o con il titolo inglese di "Burst Angel Infinity". Il primo OAV è un prequel e narra le avventure di Meg e Jo prima della loro unione con il gruppo di Sei e Amy. In Italia la serie TV è stata pubblicata in DVD dalla Panini Video.

Ambientazione[modifica | modifica wikitesto]

In una Tokyo futuristica, il problema della criminalità è ormai pressante. Dopo la liberalizzazione del possesso delle armi, il crimine si è ormai diffuso infestando ogni ambiente, facendo della forza bruta e della minaccia armi comuni di sopravvivenza. Per questo motivo la Polizia (conosciuta con l'acronimo di RAPT), secondo l'idea che i criminali siano la parte marcia e irrecuperabile della società, ha iniziato a sterminarli abbattendoli a vista, piuttosto che arrestarli.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Kyohei Tachibana è uno studente di una scuola di arte culinaria, e sogna di poter diventare un giorno un pasticcere. Il suo proposito principale, per raggiungere un simile obiettivo, è quello di intraprendere un viaggio attraverso la Francia in maniera da poter studiare nella culla della pasticceria. Ma c'è un piccolo problema: non ha abbastanza soldi per affrontare una simile impresa. Invece che arrendersi, decide di cercare un lavoro part-time per mantenersi, e trova lavoro in qualità di cuoco presso un gruppo di quattro ragazze: Jo, Meg, Amy e Sei.

Le ragazze, di un'età compresa fra gli 11 ed i 19 anni, non sono altro che mercenarie, e vivono a bordo di un enorme pullman servito delle migliori tecnologie. Nonostante ogni tanto capiti che vengano ferite in combattimento, tutte loro indossano sempre abiti il più aderenti ed il meno coprenti possibile, il che sembra riesca ad accrescere la loro agilità durante le battaglie. Jo è la guerriera psicotica, un prodigio con la sua pistola (così come alla guida del loro cybot mecha, Jango), Meg è la damigella in angustia, Amy è una maga dei computer e Sei è il loro capo, e si occupa di organizzare il loro lavoro. Leo, un membro indipendente del gruppo, lavora come meccanico e si occupa della manutenzione di Jango.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Jo e Meg

Jo[modifica | modifica wikitesto]

Ha corti capelli bianchi e occhi rosso sangue, porta sempre con sé un paio di Desert Eagle ed è conosciuta con il soprannome di "Angelo dell'Inferno". Ha solo 17 anni, ma è nota e temuta sia dai criminali che dalla polizia. La sua incredibile abilità in battaglia, costituita soprattutto da una precisione di tiro invidiabile coniugata ad una resistenza sovraumana, è dovuta al fatto che non è interamente umana. Jo, che all'inizio della serie non ha memoria del suo passato, è infatti una creatura artificiale, appositamente addestrata alla guerra. Prova di questo ne è il tatuaggio che occupa il suo braccio sinistro e la sua spalla, che appare quando Jo fa uso in battaglia delle sue abilità speciali. Nella forma richiama un paio d'ali, che vengono spesso chiamate "Le Ali del Diavolo". Jo non è molto interessata al motivo per cui lotta. Il suo carattere solitario la spinge ad isolarsi dagli altri, con la sola eccezione di Meg, alla quale è molto legata. Prova piacere nella battaglia, quindi quel che conta per lei è il brivido del combattimento. L'unico motivo che la spinge spesso ad agire è l'intento di salvare Meg dal rapitore di turno.

Meg[modifica | modifica wikitesto]

Ha lunghi capelli rossi, porta con sé una piccola Rivoltella, veste come una cowgirl e viene quasi sempre rapita dai nemici di Jo, e da loro utilizzata come ostaggio o come scudo vivente. Nonostante abbia solo 14 anni, partecipa attivamente ai progetti del gruppo capitanato da Sei, finendo spesso a combattere in prima linea con Jo, che considera la sua compagna, e che per questo motivo segue ovunque imbarcandosi in ogni impresa la riguardi. Questo, sebbene spesso finisca per esserle d'impiccio. È molto legata alla pistolera, ed è l'unica capace di riscuotere il suo interesse, o di farsi ascoltare davvero da lei. È anche quella che, del gruppo, la conosce da più tempo: Meg incontra infatti Jo un anno prima dell'inizio della serie, a New York.

Sei[modifica | modifica wikitesto]

È l'erede di una potentissima famiglia cinese immigrata in Giappone, e nel gruppo si occupa di organizzare il lavoro e di procurare commissioni. Ha i capelli neri, corti, ed indossa sempre una lunga giacca viola. Per via del suo aspetto fisico e della sua capacità organizzativa, nonché del carisma e dell'abilità decisionale di cui ha fatto il suo punto di forza, appare più adulta di quanto non lo sia. In realtà ha 19 anni.

Amy[modifica | modifica wikitesto]

Malgrado abbia solo 11 anni, è già un hacker di tutto punto. Amy è un vero e proprio genio dei computer, a tal punto da essere quasi una leggenda per i più assidui frequentatori della rete. Attraverso la strumentazione messale a disposizione da Sei, è capace di accedere pressoché a qualunque sistema informatico, nascondendo le sue azioni dietro a nodi informatici schermati.

Tachibana Kyohei[modifica | modifica wikitesto]

Ha 18 anni, ed è un giovane studente di cucina cinese, italiana e giapponese. Vorrebbe andare in Europa per studiare l'arte della pasticceria, e per questo motivo inizia a cercare lavoro. Il suo incontro con Sei lo porta a conoscere le ragazze del gruppo, ed a diventare il loro cuoco ufficiale.

Jango[modifica | modifica wikitesto]

È il mecha che di solito viene guidato da Jo. La sua rampa di lancio è nascosta nella parte posteriore del pullman nel quale vivono le ragazze, ed è dotato di numerosi armamenti, tra cui un paio di pistole gemelle costruite da Leo.

Takane Katsu[modifica | modifica wikitesto]

Un ufficiale di polizia di Ōsaka, che un tempo era a capo di una banda di motocicliste.

Leo Jinno[modifica | modifica wikitesto]

È il meccanico che ha creato Jango e che si occupa del suo mantenimento, nonché dell'installazione regolare di nuove armi per supportare le battaglie devastanti condotte da Jo.

Marion[modifica | modifica wikitesto]

Una ragazza che fisicamente assomiglia molto a Jo, e che come lei presenta un tatuaggio che appare in certi momenti sul suo braccio. Anche lei è stata creata artificialmente, esattamente come Jo, che vede come la sua nemica principale. Durante la serie, soprattutto negli episodi finali, si scopre il motivo che la spinge a cercare continuamente di uccidere Jo.

Cast dei seiyuu[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Colonna Sonora[modifica | modifica wikitesto]

Sigla di apertura
  • "Loosey" - The STRiPES
Sigla di chiusura
  • "Under the Sky" - cloudica

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giapponese
1L'inferno giunge silenziosamente
「地獄が静かにやって来る」 - Jigoku ga Shizuka ni Yattekuru
6 aprile 2004
2Il pistolero senza cuore
「情無用のガン・ファイター」 - Nasakemuyō no GUN FIGHTER
13 aprile 2004
3La città dove ululano le bestie
「野獣の吠える街」 - Yajyū no Hoeru Machi
20 aprile 2004
4Fratelli, morte all'alba!
「兄弟 暁に死だ」 - Kyōdai Akatsuki ni Shisu
27 aprile 2004
5Il palazzo infestato dai demoni
「邪神蠢く館」 - Jyashin Ugomeku Yakata
4 maggio 2004
6Lavate questo giardino nel sangue!
「この花園を血で洗え」 - Kono Hanazono o Chi de Arae!
11 maggio 2004
7Cielo nero
「黒い空」 - Kuroi Sora
18 maggio 2004
8Il fuggitivo pieno di ferite
「傷だらけの逃亡者」 - Kizu Darake no Tōbōsha
25 maggio 2004
9Il party del dragone
「パーティー・オブ・ザ・ドラゴン」 - Patei. obu. za. doragon
1º giugno 2004
10La straordinaria terra dei computer
「電脳番外地」 - Dennō Bangaichi
8 giugno 2004
11L'angolo dell'est, il falco dell'ovest
「東の天使 西の鷹」 - Higashi no Tenshi Nishi no Taka
15 giugno 2004
12Lo tsutenkaku bagnato di lacrime
「通天閣は涙に濡れて」 - Tsūtenkaku wa Namida ni Nurete
22 giugno 2004
13Scontro decisivo!La gang di Naniwa!
「血戦!浪速愚連隊」 - Kessen! Naniwa Gurentai
29 giugno 2004
14Ragazzi di strada
「ワイルド・キッズ」 - Wairudo. kizzu
6 luglio 2004
15Oceano costumi da bagno e il grande mostro marino
「海と水着と大海獣」 - Umi to Mizugi to Taikaizō
13 luglio 2004
16Il mondo misterioso del demone combattente
「魔境戦鬼」 - Makyō Senki
20 luglio 2004
17Scontro! I due angeli
「激突! 二人の天使」 - Gekitotsu! Futari no Tenshi
27 luglio 2004
18Il compagno di classe immortale
「不死身の同級生」 - Fujimi no Dōkyūsei
3 agosto 2004
19Congiura 24 ore su 24
「謀略 24時間」 - Bōryaku nijūyonjikan
10 agosto 2004
20L'autostrada assassina
「皆殺しのハイウェイ」 - Minnaguroshi no haiwei
17 agosto 2004
21Pallottole sulla lapide di ferro
「鉄の墓標に弾丸を」 - Tetsu no Bohyō ni dangan wo
24 agosto 2004
22Il demone che ama
「恋する悪魔」 - Koi suru akuma
31 agosto 2004
23Il luogo dell'esecuzione sul rosso mare
「赤い海の処刑場」 - Akai umi no shōkeijō
7 settembre 2004
24Angel, Burst!
「天使、爆裂!」 - Tenshi, bakuretsu!
14 settembre 2004
OAV「爆裂天使 -Infinity」 - Bakuretsu Tenshi: Infinity2007

Manga[modifica | modifica wikitesto]

Copertina del 1° volume dell'edizione italiana

Esiste anche un manga che parla di alcune protagoniste di Burst Angel, edito in Italia da Paninicomics. È in tre volumi, e prende il titolo di Burst Angel Angel's Adolescence. La storia del manga si distacca fortemente da quella dell'anime, raccontando parte delle vicende avvenute prima dell'inizio della serie animata, in una sorta di prequel.

La storia del manga è ambientata a New York e al di là della consueta azione e dei combattimenti che la fanno da padroni in tutta la serie di Burst Angel, la trama si focalizza principalmente su Jo e Meg, sul loro incontro e sul rapporto che si instaura fra loro prima di conoscere Sei ed Amy. Per questo motivo, il manga mette in mostra contenuti yuri molto più nitidi rispetto all'anime, per quanto non mostri in realtà grandi esternazioni fisiche dei sentimenti di Jo e Meg, come per esempio baci. Ad ogni modo ci sono comunque un buon numero di scene piuttosto intime. Il manga non si addentra profondamente all'esplorazione del lato fisico della relazione di Jo e Meg, ma presenta svariate 'scene di fantasia' nelle quali Meg spesso sogna ad occhi aperti eventi che le piacerebbe accadessero fra lei e Jo. Attraverso queste 'scene immaginate' si determina chiaramente come Meg provi dei profondi sentimenti d'amore per la sua partner, e come queste emozioni spesso si tramutino in un più esplicito desiderio sessuale (scene di cui un chiaro esempio può essere quello del sogno ad occhi aperti che Meg fa riguardo a sé e Jo, nude e ad un soffio dal baciarsi, quando quest'ultima mormora qualcosa riguardo al "non permetterle assolutamente di riposare stanotte").

Contrariamente all'anime, nel quale la componente yuri è soltanto accennata negli ultimi episodi, nel manga viene mostrata chiaramente una Jo che ricambia i sentimenti di Meg, in una vera e propria relazione omosessuale. Per quanto mantenga comunque il suo comportamento freddo ed introverso, la pistolera è disposta anche a comportarsi come normalmente non farebbe pur di rendere felice Meg. Durante l'intero manga vengono mostrati più casi che mostrano esplicitamente come, per quanto Jo in linea di massima conservi il suo carattere, abbia anche la capacità di dire a Meg cose carine o addirittura romantiche, con l'intento di esprimere i suoi sentimenti.

Nel manga si notano anche alcune modifiche al carattere di Sei e di Amy, per quanto appaiano in maniera del tutto marginale. Le due vengono mostrate sotto una luce più oscura, come se fossero una sorta di nemici. Il loro intento principale è quello di reclutare Jo nel loro gruppo di mercenari, ma Sei è convinta che Meg le sia solo d'intralcio, quindi cerca di dividere le due con ogni mezzo. Ad esempio, cerca di convincere Meg a lasciare Jo promettendole una considerevole somma di denaro, il che causa invece una risposta aggressiva da parte della rossa, che proclama per l'ennesima volta la sua assoluta fedeltà alla sua compagna. Comunque, è da rimarcare come Amy e Sei non siano davvero opposte a Jo e Meg, ed anzi è proprio Sei ad aiutare di volta in volta la coppia.

Riferimenti e citazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • La divisa da cowgirl di Meg è ispirata a quella della bambina-prostituta Iris interpretata da Jodie Foster in un film di Martin Scorsese, Taxi Driver.
  • Con l'eccezione di Sei, gli altri tre personaggi principali femminili di Burst Angel non solo condividono i nomi con le protagoniste di Piccole donne di Louisa May Alcott, ma anche buona parte delle loro personalità.
  • Lo stile dell'azione e certe particolarità della serie, fra cui non ultima la particolare colonna sonora, sono più volte state paragonate agli spaghetti-western. Jo è vista come l'emblema del pistolero, soprattutto per il modo in cui affronta i suoi duelli.
  • Il nome di Jango è un omaggio al film italiano Django, del regista Sergio Corbucci. Uno degli spaghetti western più conosciuti in assoluto.
  • Una delle ragazze incontrate alla scuola di St. Lucreitia è chiamata Nadesico, in un probabile richiamo all'anime che porta lo stesso nome. Entrambi i personaggi hanno in comune alcuni tratti del carattere, oltre ad avere l'aspirazione di diventare cuochi.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]