Buona Strega del Nord

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La buona Strega del Nord
The Wonderful Wizard of Oz, 010.png
La buona Strega del Nord
UniversoIl meraviglioso mago di Oz
Nome orig.Good Witch of the North
Lingua orig.Inglese
AutoreL. Frank Baum
SessoFemmina

La buona Strega del Nord è uno dei personaggi del romanzo per ragazzi Il meraviglioso mago di Oz, scritto da L. Frank Baum.[1]

La strega del Nord è una delle due streghe buone, in eterna competizione con le malvagie streghe dell'Ovest e dell'Est. È una simpatica vecchietta, dal volto coperto di rughe, dai capelli quasi bianchi, con un portamento alquanto impacciato. Veste un lungo abito bianco e porta sulla testa un cappello rotondo a punta.

Viene richiamata dai Munchkins, grati a una misteriosa ragazzina che ha sconfitto e annientato la malvagia Strega dell'Est. Non appena la buona strega del Nord trova davanti a sé la terribile eroina, scopre che questa è soltanto una bambina, chiamata Dorothy Gale, che si è persa nel mondo di Oz in seguito a un ciclone e che, senza saperlo, ha schiacciato con la propria casa, piovuta dal cielo, la magica despota. Dopo aver ascoltato il suo racconto, la strega consiglia alla piccola di recarsi dal grande mago di Oz, l'unico in grado di riportarla a casa. Dopodiché bacia la ragazzina, stampandole sulla fronte un marchio che la proteggerà da ogni pericolo. Proprio grazie a questo magico segnale, le scimmie volanti, che affronteranno Dorothy e i suoi compagni durante lo scontro con la diabolica Strega dell'Ovest, non riusciranno a farle del male.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Jack Snow, Who's Who in Oz, Chicago, Reilly & Lee, 1954; New York, Peter Bedrick Books, 1988; p. 80.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura