Bulli a metà

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bulli a metà
BulliAMeta Fotogramma Michele-Edoardo.jpg
Titolo originaleBulli a metà
Paese di produzioneItalia
Anno2017
Durata68 min
Rapporto2.35:1
Generecommedia
RegiaDavide Mogna
SoggettoDavide Mogna
SceneggiaturaDavide Mogna
ProduttoreVincenzo e Maria Durbano, Famiglia Rossi, Tiziana Cumerlato
Produttore esecutivoDavide Mogna
FotografiaGiancarlo Avalle
MontaggioDavide Mogna
MusicheMelanie Ungar, Ennio Gaio Pintori, Jonny Easton
Interpreti e personaggi
  • Davide Mogna: Michele
  • Lorenzo Rebufatti: Edoardo
  • Virginia Riolfo: Giulia
  • Armando Vitolo: Preside Enzo
  • Luisa Donalisio: Preside Anna
  • Pietro Rosano: Kevin
  • Claudio Giraudo: Zio Paolo
  • Sofia Camisassi: Martina
  • Rossella Sbardellini: Professoressa
  • Antonella Bertelli: Professoressa
  • Rita Gertosio: Professoressa
  • Roberta Belforte: Professoressa
  • Simona Sanmartino: Professoressa
  • Andrea Di Vita: Ragazzo bullizzato
  • Stefano Lerda: Amico
  • Franca Pellegrino: Madre di Michele
  • Elisabetta Colitti: Amica di Giulia
  • Stefano Rebufatti: Amico di Kevin
  • Martina Gonella: Amica di Giulia

Bulli a metà è un film commedia del 2017, diretto da Davide Mogna con Davide Mogna, Lorenzo Rebufatti, Virginia Riolfo, Armando Vitolo, Luisa Donalisio, Pietro Rosano.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La vicenda segue due ragazzi, Michele e Edoardo, che amano fare i bulli, ma dopo l’ennesimo atto di violenza nella loro scuola vengono espulsi con effetto immediato ed iscritti ad un altro istituto.

Qui dovranno affrontare cambiamenti radicali del loro stile di vita, a partire dalla separazione in due classi diverse, fino alla “trasformazione” di uno dei protagonisti, che con l’aiuto di una nuova amica, Giulia, cercherà di rimettersi sulla buona strada, suscitando così ira nell’ex-compagno di vita.

Quest’ultimo, per cercare di riallacciare i rapporti, mette in atto un piano facendo in modo che tutta la colpa sia attribuita ad Edoardo, ottenendo esattamente l’effetto opposto: i due si separeranno definitivamente e così farà anche Giulia.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film si sono tenute a Verzuolo e Saluzzo (CN) fra giugno e settembre 2016.

La produzione, indipendente, è stata interamente diretta da Davide Mogna, con il Patrocinio del Comune di Verzuolo e la collaborazione dell'Istituto Comprensivo di Verzuolo, il Liceo Bodoni di Saluzzo, Mobili Dolce Casa di Verzuolo, l'Associazione Nuovo Teatro Don Bosco di Saluzzo, Bar Dani di Verzuolo e Hair Fashion di Saluzzo.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è uscito nelle sale cinematografiche il 3 febbraio 2017, distribuito da Davide Mogna.

Il tour del film ha incluso cinema e scuole italiane ed è patrocinato dal Consiglio Regionale del Piemonte e dalla Consulta Regionale dei Giovani.

Proiettare il film[modifica | modifica wikitesto]

È possibile richiedere una proiezione del film sul sito ufficiale del lungometraggio.

Estero[modifica | modifica wikitesto]

I diritti di vendita internazionale del film sono detenuti da Pantera Film rappresentata da Annalisa Zanierato.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Pubblico[modifica | modifica wikitesto]

Grazie alla circuitazione italiana nelle scuole e nei cinema il film è stato visto da un pubblico di oltre 5000 spettatori.

Attualmente il tour del film prosegue in Italia.

Festival[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato come ospite al Sotto18 Film Festival di Torino il 1 aprile 2017.

Sarà nel programma scuole del XIX Sotto18 Film Festival e verrà presentato dal regista al Cinema Massimo di Torino a marzo 2017.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. Un film contro il bullismo girato al Liceo Bodoni di Saluzzo, TargatoCN.it, 6 luglio 2016
  2. A 16 anni dietro la macchina da presa per spiegare chi sono i “Bulli a metà”, La Stampa, 18 gennaio 2017
  3. I bulli di turno, TargatoCN.it, 12 febbraio 2017
  4. "Bulli a Metà" alla XVIII edizione di Sottodiciotto Film Festival, TargatoCN.it, 6 aprile 2017
  5. Lecce, i ragazzi di "MaBasta" incontrano il regista di "Bulli a metà", LecceSette.it, 5 ottobre 2017
  6. "Bulli a metà" ritorna al cinema Italia di Saluzzo, TargatoCN.it, 16 gennaio 2018

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema