Bruntál

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bruntál
città
Bruntál – Stemma Bruntál – Bandiera
Bruntál – Veduta
Localizzazione
StatoRep. Ceca Rep. Ceca
RegioneFlag of Moravian-Silesian Region.svg Moravia-Slesia
DistrettoBruntál
Territorio
Coordinate49°59′N 17°27′E / 49.983333°N 17.45°E49.983333; 17.45 (Bruntál)Coordinate: 49°59′N 17°27′E / 49.983333°N 17.45°E49.983333; 17.45 (Bruntál)
Altitudine409 m s.l.m.
Superficie29,34 km²
Abitanti17 631 (2005)
Densità600,92 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale792 01
Fuso orarioUTC+1
Codice ČSÚCZ597180
TargaT
Cartografia
Mappa di localizzazione: Repubblica Ceca
Bruntál
Bruntál
Sito istituzionale

Bruntál (in tedesco Freudenthal, in latino Vallis Gaudiorum, Vrudental) è una città della Repubblica Ceca, capoluogo del distretto di Bruntál, nella regione di Moravia-Slesia.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Bruntal è posizionata nella valle tra le montagne di Hrubý Jeseník e le colline delle montagne Nízký Jeseník. La città è circondata quindi da molte colline tra cui:

  • Uhlířský vrch, 672 m;
  • Vodárenský vrch, 599 m;
  • Zadní Zelený vrch, 563 m;
  • Kozinec, 639 m.

Vi sono diversi fiumi e torrenti che scorrono attraverso la città:

  • il Torrente Nero (Černý potok) con i suoi tributari
  • il Torrente della quercia (Bukový potok)
  • il torrente della cavalla (Kobylí potok)
  • Vodárenský potok.

Lo Stagno della quercia (Bukový rybník), con una superficie di 5 acri, è a circa 1 km a nord-ovest della città.

La diga di Slezská Harta (870 acri di dimensione - Povodí Odry 1998), è presente approssimativamente a 5 km a sud-est della città.

Ci sono molti residui dell'attività vulcanica dell'era quaternaria, ormai tutti vulcani estinti:

  • Uhlířský vrch (672 m)
  • Venušina sopka (655 m)
  • Velký Roudný (780 m)
  • Malý Roudný (770)

Questi vulcani sono parte delle Alture del sole (Slunečná vrchovina), che sono lunghe 16 km e sono presenti a sud da Bruntál a Moravský Beroun, esso include la più grande montagna delle Nízký Jeseník, il Monte Slunečná (800 m).

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Dati meteo Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. mediaC) 6913182226282825191277,317,727,318,717,8
T. min. mediaC) −1147121518171494007,716,798,3
Precipitazioni (mm) 705767687988648058668762189214232211846
Umidità relativa media (%) 8073697069706869717477817869,3697472,6
Eliofania assoluta (ore al giorno) 24557810964322,75,794,35,4
Vento (direzione-m/s) ENE
1
ENE
1
ENE
1
ESE
2,6
ESE
2,6
ESE
2,6
SSE
1,0
ESE
1,0
ESE
1,0
ENE
1,0
ENE
1,0
ENE
1,0
1,02,11,51,01,4

Geologia[modifica | modifica wikitesto]

Bruntal giace sulla principale struttura montagnosa ceca, il massiccio ceco. La regione, che si estende da Brno a Krnov, è composta da rocce sedimentarie formate durante l'epoca Carbonifera (periodo chiamato in ceco Kulm).

Il territorio è ricco di torbiditi e ardesia, che danno all'aria un caratteristico odore, ed al terreno una colorazione tendente al nero. L'ardesia è molto usata nella copertura dei tetti.

Nella parte ovest di Bruntal si trova ardesia mista a zirconio ed apatite più alcuni depositi alluvionali. I torrenti ed i fiumi hanno sabbia fluviale e ciottoli sulle loro rive.

Il sito più interessante, almeno dal punto di vista geologico, rimane quello della collina del carbone (Uhlířský vrch), un vulcano stratificato sia da eruzioni esplosive che effusive di roccia piroclastica.

Il 40-80% è composto da lapilli, 10-50% da bombe vulcaniche, il resto è composto da polveri vulcaniche (Zapletal 1995). il colore delle rocce piroclastiche varia dal marrone al giallo. La fase effusiva è vecchia approssimativamente 2,4±0,5 milioni di anni e data dal Pliocene.

Origini del nome[modifica | modifica wikitesto]

L'origine del nome "Bruntál" viene dal tedesco Freudenthal che significa "valle allegra". In passato fu supposto che il nome di Bruntál derivasse da quello del vescovo di Olomouc, Bruno da Schauenburk, ossia Bruno-thal. Il nome ceco di Bruntál apparì per la prima volta nel 1456 in un atto di proprietà terriera. Il testimone ivi citato è «il sindaco di Bruntál».

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Seconda guerra mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Bruntál è stata la sede di uno dei 45 sottocampi del campo di concentramento di Auschwitz.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Esterno del castello

Il castello (Bruntálský zámek)[modifica | modifica wikitesto]

Il castello di Bruntál è il monumento più importante non solo della città, ma anche dell'intera regione.[1]

L'edificio originale fu costruito nel XV secolo dai signori di Vrbno ed era un tipico castello tardogotico; nel XVI secolo venne ricostruito in stile rinascimentale nordico, e negli anni 1766-1769 fu rimaneggiato in stile barocco. In seguito, fu ristrutturato tra la fine del XIX e l'inizio del XX secolo.

Dal 1621 al 1938 il castello fu di proprietà dell'Ordine Teutonico.

All'interno sono conservati gli arredi originali, con una ricca collezione pittorica, l'armeria e la biblioteca.

Il castello è anche sede del museo regionale.

Il parco del castello (Zámecký park)[modifica | modifica wikitesto]

Il parco prende origine nel XVI secolo. A metà del XVII secolo, poi, l'Ordine teutonico costruì il giardino. La dimensione di tutto il parco è maggiore di 2,5 acri.

Nel parco si trovano i resti delle mura della città, un bastione, la "Sala terrena" e anche statue dal XVIII e XIX secolo.

Le chiese[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa di Santa Maria Assunta
  • Chiesa Evangelica (Evangelický kostel)
  • Chiesa di Santa Maria Assunta (Kostel nanebevzetí Panny Marie)
  • Chiesa di Santa Maria Ausiliatrice (Kostel Panny Marie Pomocné)
  • Chiesa di Santa Maria della Consolazione con il monastero annesso (Komplex kostela Panny Marie Utěšitelky a kláštera piaristů)
  • Cappella di San Michele (Hřbitovní kaple Sv. Michala)

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

  • Il cinema Kino Centrum
  • Il teatro di Bruntál
  • La casa della cultura di Bruntál
  • La biblioteca (in via Brožíková)
  • La Galleria nella Cappella (Galerie v Kapli)

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

La scuola dell'arte

Vi sono diversi istituti scolastici in città:

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (CS) Sito ufficiale del castello, su zamekbruntal.cz. URL consultato il 23 ottobre 2015 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Repubblica Ceca Portale Repubblica Ceca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Repubblica Ceca