Bruno Torrisi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Bruno Torrisi (Giarre, 19 maggio 1961) è un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Giarre (CT), si diploma alla Scuola D'Arte Drammatica del Teatro. Nel 1996 consegue il diploma di Arti Marziali e discipline cinesi come istruttore di Taijiquan, Kung Fu wushu.

È conosciuto soprattutto per i ruoli che interpreta nei film di mafia e in quelli ambientati in Sicilia come in Il commissario Montalbano, Paolo Borsellino, L'ultimo dei Corleonesi, Il capo dei capi, Squadra antimafia - Palermo oggi e L'isola dei segreti - Korè.
In teatro ha recitato il più delle volte con la regia di Armando Pugliese. Al cinema ha portato L'uomo delle stelle di Giuseppe Tornatore nel 1995, Perdutoamor di Franco Battiato nel 2003 e La passione di Giosuè l'ebreo di Pasquale Scimeca nel 2004.
In televisione, oltre alle già citate fiction, è andato con Carabinieri 6, R.I.S. 4, Un caso di coscienza 4, La terza verità, Il bambino della domenica e Pane e libertà.

Nel 2010 a Trecastagni riceve il Premio alla Sicilia dal Patron del Premio Mirko Vecchio.

È stato sposato con l'attrice Donatella Finocchiaro. La sua compagna è il soprano Marianna Cappellani dalla quale nel 2011 ha avuto una figlia, Michela.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]