Bruno D'Andrea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bruno D'Andrea
Nazionalità Italia Italia
Genere Pop
Musica leggera
Sigla musicale
Liscio
Folk

Bruno D'Andrea (Tortona, 7 luglio 1950) è un cantante italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera artistica in un primo momento come cantante e musicista dei "Nottambuli", ed in seguito come leader del suo gruppo "Bruno Andrea Band".

Alcuni dei suoi successi discografici più importanti sono il rilancio della famosissima canzone "Ti parlerò d'amor" di Wanda Osiris, "Siamo noi" e "Bella così".

La grande opportunità per entrare nella cerchia dei "big" del panorama musicale italiano arriva nel 1978, quando Luigi Albertelli, paroliere ed autore televisivo di molte trasmissioni di Mike Bongiorno, tra le altre, gli fa cantare "Na-no na-no/Mork & Mindy", la fortunata sigla televisiva della serie "Mork & Mindy", che lanciò in tutto il mondo l'attore Robin Williams.

Nel 1980 partecipa al Festival di Sanremo, con la canzone "Mara", che va in finale ma ottiene scarso successo. "Mara" è inclusa in "Notte romantica" che è il titolo del primo album al quale faranno da seguito altri successi come "Tango antico", "Sirena" e "Immagini". Sempre nell'80, incide la sigla di Ty Uan (con lo pseudonimo Gli Atomi)[1].

Ma la carriera di Bruno D'Andrea è soprattutto quella di cantante per orchestre da ballo. Partecipa con la sua orchestra alla "Festa di fine anno" trasmessa da Canale 5 ed al programma "La Grande Sfida", presentato da Gerry Scotti e Valeria Marini.

Nel 1995 partecipa al primo "Festival nazionale della musica da ballo" e nel corso della finale del 1996, trionfa con il brano "Se t'acchiappo", composto in collaborazione con Corrado Castellari.

Partecipa, inoltre, come ospite alla trasmissione di Rai 3 "Anima mia", condotta da Fabio Fazio e Claudio Baglioni, e canta in diretta "Na-no na-no" con Jovanotti.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

45 giri[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ tds.sigletv.net, http://tds.sigletv.net/dettaglio_sigle.php?id_canzone=tyuan .

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica