Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Bruno (Italia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bruno
comune
Bruno – Stemma Bruno – Bandiera
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
ProvinciaProvincia di Asti-Stemma.png Asti
Amministrazione
SindacoManuela Bo (lista civica Bruno per tutti tutti per Bruno) dall'08/06/2009
Territorio
Coordinate44°47′39″N 8°26′30″E / 44.794167°N 8.441667°E44.794167; 8.441667 (Bruno)Coordinate: 44°47′39″N 8°26′30″E / 44.794167°N 8.441667°E44.794167; 8.441667 (Bruno)
Altitudine198 m s.l.m.
Superficie8,9 km²
Abitanti320[1] (30-4-2017)
Densità35,96 ab./km²
FrazioniBorgo Aie
Comuni confinantiBergamasco (AL), Carentino (AL), Cassine (AL), Castelnuovo Belbo, Mombaruzzo
Altre informazioni
Cod. postale14046
Prefisso0141
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT005010
Cod. catastaleB221
TargaAT
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitantibrunesi
Patronosan Bartolomeo
Giorno festivo24 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Bruno
Bruno
Bruno – Mappa
Mappa di localizzazione del comune di Bruno nella provincia di Asti
Sito istituzionale

Bruno (Brun in piemontese, [bryɲ] o [brɛɲ]) è un comune italiano di 320 abitanti[1] della provincia di Asti in Piemonte. Di questo borgo venne infeudata col titolo di marchese la famiglia Faà di Bruno.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome del comune deriva probabilmente dal termine celtico brigodunum, che significa altura della fortezza; si pensa infatti che la sua fondazione avvenne nel IV secolo da parte di etnie galliche provenienti dalla valle del Bormida[2].

I primi riscontri si hanno però intorno all'anno mille, allorché il castello di Bruno (nei documenti denominato Bredunum) venne acquistato dall'abbazia di Fruttuaria. Tale possedimento fu poi riconfermato nel 1006, nel 1014 e nel 1069; nel 1164 Guglielmo il Vecchio lo ricevette da Federico Barbarossa[2].

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Al 31 dicembre 2013, la popolazione straniera residente era di 33 persone.[4]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
1º luglio 1985 22 maggio 1990 Francesco Garuzzo Partito Comunista Italiano Sindaco [5]
22 maggio 1990 24 aprile 1995 Severino Bonzo Partito Socialista Italiano Sindaco [5]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Franco Muzio Federazione dei Verdi Sindaco [5]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Franco Muzio lista civica Sindaco [5]
14 giugno 2004 8 giugno 2009 Giuseppe Mario Adorno unione civica Sindaco [5]
8 giugno 2009 26 maggio 2014 Manuela Bo lista civica Sindaco [5]
26 maggio 2014 in carica Manuela Bo lista civica: Bruno per tutti Sindaco [5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 30 aprile 2017.
  2. ^ a b Comune di Bruno (Asti), su www.comune.bruno.at.it. URL consultato il 27 gennaio 2016.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  4. ^ Dato Istat Popolazione straniera al 31 dicembre 2013
  5. ^ a b c d e f g http://amministratori.interno.it/

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte