Bruce Davison

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bruce Davison ai Publicists Awards 2015

Bruce Davison (Filadelfia, 28 giugno 1946) è un attore statunitense.

Figlio di Clair Davison (musicista) e Marian Holman (segretaria), i suoi genitori divorziarono quando aveva 3 anni.

Tra le numerose pellicole a cui ha partecipato: Fragole e sangue (1970) di Stuart Hagmann, America oggi (1993) di Robert Altman, X-Men (2000) di Bryan Singer e Che mi dici di Willy? (1990) di Norman Renè per cui è stato candidato all'Oscar e ha vinto il Golden Globe come attore non protagonista nel 1991. Partecipa alla puntata numero 20 della terza serie del telefilm "La signora in giallo" nel ruolo di David Carroll.

Si è sposato tre volte: prima nel 1972 con l'attrice Jess Walton ma l'anno seguente, i due dichiarano di non essere più sposati; poi nel 1986 con l'attrice Lisa Pelikan da cui ha avuto un figlio, Ethan, nato nel 1996; nel 2006 i due divorziano, ma lo stesso anno, Bruce si è risposato con Michele Corey da cui ha avuto una figlia, Sophia Lucinda, nata nel 2006.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano Bruce Davison è stato doppiato da:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN85681366 · LCCN: (ENno96018894 · ISNI: (EN0000 0001 0921 8119 · GND: (DE143269933 · BNF: (FRcb13939245f (data)