Brooklyn's Finest

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brooklyn's Finest
Brooklyn's Finest.jpg
Richard Gere in una scena del film.
Titolo originale Brooklyn's Finest
Paese di produzione USA
Anno 2009
Durata 132 min
Rapporto 2.35:1
Genere azione, poliziesco, drammatico, thriller
Regia Antoine Fuqua
Sceneggiatura Michael C. Martin
Produttore Basil Iwanyk, John Langley, John Thompson, Elie Cohn, Kat Samick (co-produttore), Joe Napolitano (co-produttore)
Produttore esecutivo Robert Greenhut, Antoine Fuqua, Avi Lerner, Danny Dimbort, Trevor Short, Boaz Davidson, Mary Viola, Jesse Kennedy
Casa di produzione Overture Films, Millennium Films, Thunder Road Pictures, Nu Image Films, Langley Films
Distribuzione (Italia) 01 Distribution
Fotografia Patrick Murguia
Montaggio Barbara Tulliver
Effetti speciali Brainstorm Digital
Musiche Marcelo Zarvos
Scenografia Thérèse DePrez
Costumi Juliet Polcsa
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Brooklyn's Finest è un film del 2009 diretto da Antoine Fuqua.

Il film si basa su una sceneggiatura, acquistata dalla Warner Bros. per duecentomila dollari,[1] scritta da Michael C. Martin, ex-dipendente della metropolitana di New York diventato scrittore a causa di un incidente automobilistico.[2]

Presentato in anteprima nel gennaio del 2009 al Sundance Film Festival, successivamente è stato presentato fuori concorso alla 66ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Distretto 65, a nord di Brooklyn. Il vecchio agente Eddie si sveglia ogni mattina fissando la pistola sul comodino e facendo un conto alla rovescia dei giorni che gli rimangono per andare in pensione; Tango è un poliziotto infiltrato da due anni in una banda di spacciatori che ormai considera come veri amici ed è restio a farli arrestare; il giovane Sal decide di dare l'assalto ad una fabbrica di crack per derubarla di tutti i contanti per poter comprare una casa migliore alla sua famiglia, visto che in quella in cui abitano la muffa ha fatto ammalare gravemente la moglie. Nel giro di pochi giorni, nella stessa notte, i tre poliziotti incontrano il loro destino a poche decine di metri l'uno dall'altro.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi il 5 marzo 2010. In Italia è stato distribuito direttamente in DVD a partire dal 18 novembre dello stesso anno.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

2010- BET Award al miglior attore Don Cheadle

2011-NAACP Image Award al miglior attore cinematografico non protagonista Don Cheadle

2011- NAACP Image Award alla miglior sceneggiatura cinematografica Michael C.Martin

  1. ^ Vivere e morire a Brooklyn, mag.sky.it. URL consultato il 09-06-2010.
  2. ^ (EN) Brooklyn to Hollywood: That’s Some Subway Ride, nytimes.com. URL consultato il 09-06-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema