Bronchiolite respiratoria con interstiziopatia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nuvola apps important.svg Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Per Bronchiolite respiratoria con interstiziopatia (RB-ILD) s'intende una forma rara di alterazione polmonare che colpisce i fumatori abituali.

Epidemiologia[modifica | modifica wikitesto]

Si manifesta principalmente nel sesso maschile dalla quarta decade di età in poi.

Sintomatologia[modifica | modifica wikitesto]

Fra i sintomi e i segni clinici si riscontra dispnea, tosse ma anche emottisi ed enfisema centrolobulare. Si caratterizza con un accumulo di macrofagi.

Eziologia[modifica | modifica wikitesto]

La continua assunzione nel tempo del fumo comporta la nascita di tale malattia.[1]

Esami[modifica | modifica wikitesto]

Alla radiografia si mostra quello che viene chiamato "polmone sporco"

Prognosi[modifica | modifica wikitesto]

La prognosi è favorevole se la persone smette le sue abitudini, nei rari casi che ciò non fosse sufficiente si somministrano steroidi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Patel RR, Ryu JH, Vassallo R., Cigarette smoking and diffuse lung disease., in Drugs., vol. 68, 2008.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovanni Bonsignore, Bellia Vincenzo, Malattie dell’apparato respiratorio terza edizione, Milano, McGraw-Hill, 2006, ISBN 978-88-386-2390-5.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina