Brive-la-Gaillarde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Brive-la-Gaillarde
comune
Brive-la-Gaillarde – Stemma
(dettagli)
Brive-la-Gaillarde – Veduta
Archivi Municipali
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneAquitania-Limosino-Poitou-Charentes
DipartimentoBlason département fr Corrèze.svg Corrèze
ArrondissementBrive-la-Gaillarde
CantoneCantoni di Brive-la-Gaillarde
Amministrazione
SindacoFrédéric Soulier (LR) dal 2014
Territorio
Coordinate45°09′N 1°32′E / 45.15°N 1.533333°E45.15; 1.533333 (Brive-la-Gaillarde)Coordinate: 45°09′N 1°32′E / 45.15°N 1.533333°E45.15; 1.533333 (Brive-la-Gaillarde)
Altitudine142 m s.l.m.
Superficie48,6 km²
Abitanti46 794[1] (2013)
Densità962,84 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale19100
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE19031
Nome abitantiBrivistes
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Brive-la-Gaillarde
Brive-la-Gaillarde
Sito istituzionale

Brive-la-Gaillarde (in occitano Briva) è un comune francese di 50.272 abitanti sottoprefettura del dipartimento della Corrèze, nella regione Aquitania-Limosino-Poitou-Charentes.

Fino al 1919 il suo nome era semplicemente Brive, con il quale continua ad essere nota.

I suoi abitanti si chiamano Brivistes.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Un insediamento esiste probabilmente dal I sec. d.C. come punto di attraversamento del fiume Corrèze (il toponimo Briva (o Briua) significa ponte), e nel V sec. si sviluppò attorno ad una chiesa dedicata a Saint-Martin-l'Espagnol (poi più volte ricostruita) e nel VI sec. fu teatro di una rivolta dei nobili di Aquitania.

Nel XII sec. si dotò di una cinta muraria, seguita da una seconda durante la Guerra dei cent'anni (entrambe ora demolite). Sempre durante tale guerra, il Trattato di Brétigny del 1360 l'assegnò alla corona inglese, ma nel 1374 ritornò alla corona francese.

Nella Seconda guerra mondiale, Brive fu la prima città francese occupata a liberarsi con i soli propri mezzi: questo avvenne il 15 agosto 1944 e le valse la Croix de guerre 1939-1945.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Cantoni[modifica | modifica wikitesto]

Fino al 2014, il territorio comunale della città di Brive-la-Gaillarde era suddiviso in 5 cantoni:

  • Cantone di Brive-la-Gaillarde-Centre: comprende una parte di Brive-la-Gaillarde
  • Cantone di Brive-la-Gaillarde-Nord-Est: comprende una parte di Brive-la-Gaillarde
  • Cantone di Brive-la-Gaillarde-Nord-Ovest: comprende una parte di Brive-la-Gaillarde
  • Cantone di Brive-la-Gaillarde-Sud-Est: comprende una parte di Brive-la-Gaillarde e il comune di Cosnac
  • Cantone di Brive-la-Gaillarde-Sud-Ovest: comprende una parte di Brive-la-Gaillarde e i comuni di Estivals, Jugeals-Nazareth, Nespouls e Noailles

A seguito della riforma approvata con decreto del 24 febbraio 2014[2], che ha avuto attuazione dopo le elezioni dipartimentali del 2015, il territorio comunale della città di Brive-la-Gaillarde è stato suddiviso in 4 cantoni:

  • Cantone di Brive-la-Gaillarde-1: comprende parte della città di Brive-la-Gaillarde
  • Cantone di Brive-la-Gaillarde-2: comprende parte della città di Brive-la-Gaillarde
  • Cantone di Brive-la-Gaillarde-3: comprende parte della città di Brive-la-Gaillarde e i due comuni di La Chapelle-aux-Brocs e Cosnac
  • Cantone di Brive-la-Gaillarde-4: comprende parte della città di Brive-la-Gaillarde

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Ciclismo[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 luglio 2012 la città ha ospitato l'arrivo della 18ª tappa del Tour de France, con la vittoria dell'inglese Mark Cavendish.

Rugby[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Club athlétique Brive Corrèze Limousin.

Il Club athlétique Brive Corrèze Limousin, più frequentemente abbreviato CA Brive o semplicemente Brive, è il club di rugby a 15 di Brive-la-Gaillarde.

Fondato nel 1910, non ha mai vinto il titolo di campione nazionale, pur essendo giunto 4 volte in finale (nel 1965, nel 1972, nel 1975 e nel 1996), tuttavia vanta una Coppa di Francia (nel 1996) e un titolo di campione d'Europa nel 1997.

Milita in massima divisione francese, il Top 14, e disputa i suoi incontri interni allo Stadio Amédée Domenech, impianto municipale capace di 15.000 posti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN299773849 · LCCN (ENn81071597 · GND (DE4080540-2 · BNF (FRcb152496674 (data)
Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia