British Electric Foundation

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
British Electric Foundation (B.E.F.)
Paese d'origine Inghilterra Inghilterra
Genere Synth pop
Elettropop
Rock elettronico
New wave
Musica sperimentale
Periodo di attività musicale 1981 – in attività
Etichetta B.E.F
Virgin Records
Album pubblicati 5
Sito ufficiale

I B.E.F., acronimo di British Electric Foundation, sono un gruppo new wave e synthpop inglese, nato nel 1980 da una scissione interna agli The Human League. Ian Craig Marsh e Martyn Ware, fuoriusciti dal gruppo, crearono due progetti paralleli: da un lato gli Heaven 17, assieme al cantante Glenn Gregory, dall'altro, appunto, i B.E.F.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

I primi lavori dei B.E.F. sono la cassetta “Music For Stowaways” e il vinile 33 giri “Music For Listening To”, entrambi pubblicati nel 1981. I brani sono tutti strumentali e la musica risente delle influenze del kraut rock tedesco dei Kraftwerk e della precedente esperienza negli The Human League, quelli più ruvidi e sperimentali di “The Dignity Of Labour”. Entrambi i lavori saranno ripubblicati su un unico cd negli anni '90 con il titolo di “Music For Listening To”.

Nel 1982, con gli Heaven 17 già ben avviati in classifica con lavori che guardano al funk elettronico e all'easy listening, i B.E.F. stupiscono con un disco di rara qualità e bellezza: “Music of Quality and Distinction Volume One” che contiene cover degli anni '60 riarrangiate con le moderne strumentazioni tecnologiche e caratterizzate da un raffinato lavoro di produzione. Collaborano al disco personaggi importanti tra cui Tina Turner, Tom Jones, Paula Yates, Billy Mackenzie, John Foxx e Gary Glitter. La versione cantata da Tina Turner di "Ball of Confusion", pubblicata su 7”, raggiungerà la posizione numero sei nella classifica britannica.

Marsh e Ware tornano a lavorare assiduamente con gli Heaven 17 e riesumano il nome B.E.F. solo nel 1991 per un altro disco di cover, intitolato “Music of Quality and Distinction Volume Two”, che, sulla falsariga del precedente LP, ospita personaggi illustri quali Terence Trent D'Arby, Billy Mackenzie, Lalah Hathaway e il fedele Glenn Gregory. Nel marzo del 2007 i B.E.F., che non si erano mai esibiti dal vivo, esordiranno sul palco in occasione del tributo allo scomparso amico e vocalist Billy MacKenzie, concerto tenuto allo Shepherds Bush Empire di Londra. Ian Craig Marsh ha lasciato il gruppo e la line-up è composta da Martyn Ware alle tastiere e programmazioni elettroniche, con un chitarrista/tastierista e un bassista ad accompagnarlo e con Glenn Gregory e Billie Godfrey alla voce. Dopo altre sporadiche apparizioni live, decideranno di pubblicare un nuovo album, che porterà il nome, quasi scontato, di “Music of Quality and Distinction Volume Three” (2013).

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album studio[modifica | modifica wikitesto]

7”[modifica | modifica wikitesto]

  • 1982 - Anyone Who Had A Heart
  • 1982 - Ball Of Confusion

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

facebookHeaven 17

Controllo di autorità VIAF: (EN143201835 · ISNI: (EN0000 0001 1014 2617 · BNF: (FRcb13901899g (data)
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock