British Astronomical Association

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La British Astronomical Association o BAA (in italiano, Associazione Astronomica Britannica), è un'associazione scientifica britannica dedicata all'Astronomia, fondata nel 1890 che ha come suoi soci astronomi, astrofili e appassionati di Astronomia. Tra i suoi fondatori si può citare Edward Walter Maunder.

Sezioni[modifica | modifica wikitesto]

Per la sua attività scientifica la BAA è attualmente strutturata in 18 Sezioni: Sole, Luna, Mercurio e Venere, Marte, Giove, Saturno, Comete, Meteore, Aurore, Stelle variabili, Asteroidi e Pianeti Esterni, Profondo cielo, Radioastronomia, Calcolo (effemeridi), Telescopi robotici (controllati da remoto), Cieli scuri, Storica, e Strumentazione.

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente la BAA edita una rivista, The Journal, un almanacco e un bollettino inviato posta elettronica.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

La B.A.A.assegna cinque diversi premi:

  • la Medaglia Walter Goodacre (Walter Goodacre Medal and Gift)
  • la Medaglia Horace Dall (Horace Dall Medal and Gift)
  • la Medaglia Merlin (Merlin Medal and Gift)
  • la Medaglia Lydia Brown (Lydia Brown Medal and Gift)
  • il Premio Steavenson (Steavenson Award)

Lista parziale di presidenti e vicepresidenti[modifica | modifica wikitesto]

Lista parziale di membri famosi[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

All'associazione è stato dedicato un asteroide, 4522 Britastra [2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN142913138 · LCCN: (ENn82165997 · ISNI: (EN0000 0000 9669 1504 · GND: (DE1000358-7 · BNF: (FRcb123501337 (data)
Astronomia Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica