Ponte Britannia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Britannia Bridge)
Jump to navigation Jump to search
Ponte Britannia
Britannia Bridge Train crossing 3.jpg
Vista panoramica del ponte
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
AttraversaStretto di Menai
Coordinate53°12′58.5″N 4°11′09″W / 53.21625°N 4.185833°W53.21625; -4.185833Coordinate: 53°12′58.5″N 4°11′09″W / 53.21625°N 4.185833°W53.21625; -4.185833
Dati tecnici
Tipoponte ad arco
Realizzazione
ProgettistaRobert Stephenson
Mappa di localizzazione

Il ponte Britannia (Britannia Bridge in inglese, Pont Britannia in gallese) è un ponte ad arco situato sullo Stretto di Menai tra l'isola di Anglesey e la terraferma nel Galles.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Schema del ponte

Il ponte attuale fu progettato dal ingegnere Robert Stephenson per il trasporto ferroviario. Lo scopo della struttura era quello di formare un collegamento tra la linea ferroviaria Chester e Holyhead, consentendo ai treni di viaggiare direttamente tra Londra e il porto di Holyhead, facilitando così i collegamenti marittimi con Dublino.[1] Venne completato nel 1850.

Disegno del ponte originario

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ GREGORY K. DREICER, Building Bridges and Boundaries: The Lattice and the Tube, 1820-1860, in Technology and Culture, vol. 51, n. 1, 2010, pp. 126–163. URL consultato il 12 febbraio 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]