Brioscia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Brioscia
Sicilian brioche.jpg
Brioscia cu tuppu
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegioneSicilia
Dettagli
Categoriadolce
 
Granite al caffè e al pistacchio accompagnate dalla brioscia
Brioscia ripiena di gelato e panna

La brioscia[1][2][3] è un tipico dolce al forno, siciliano, della Calabria centro-meridionale e salentino di forma semisferica leggermente schiacciata, che si distingue dalla brioche classica o dal cornetto sia per la pasta più compatta che per gli ingredienti e la preparazione.

La brioscia cu' tuppu[4] è una variante che si caratterizza per la presenza nella sua sommità di una piccola pallina della stessa pasta[5] .

La brioscia è particolarmente apprezzata con la farcitura di gelato e, in modo particolare nella zona di Palermo, Messina, Reggio Calabria e Catania, con tutte le granite, con la panna montata o senza[6][5].

Nel catanese sono presenti anche le versioni con lo zafferano, distinguibili per la tipica colorazione giallognola e consumata prevalentemente ad accompagnare gelati e granite. Tale versione difatti si trova quasi esclusivamente nelle gelaterie o pasticcerie. La versione semplice invece, anche ricoperta da zucchero (a velo o in cristalli), la si trova più diffusamente nei panifici o negli alimentari[7].

Ingredienti[modifica | modifica wikitesto]

Gli ingredienti della brioscia sono costituiti da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Brioscia, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 16 agosto 2016.
  2. ^ brioscia, su http://dizionari.hoepli.it/. URL consultato il 24 aprile 2018.
  3. ^ Brioscia, in Grande Dizionario di Italiano, Garzanti Linguistica.
  4. ^ Il tuppu è uno chignon.
  5. ^ a b La brioche col "tuppo" made in Sicilia, su sicilymag.it. URL consultato il 24 aprile 2018.
  6. ^ Sicilia. La migliore brioche con gelato in 10 gelaterie da Noto a Palermo, su Scatti di Gusto. URL consultato il 24 aprile 2018.
  7. ^ brioscia co zuccaru alla catanese, su Mediterraneo. URL consultato il 24 aprile 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]