Brimful of Asha

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brimful of Asha
Artista Cornershop
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1997
Durata 4:07
Album di provenienza When I Was Born for the 7th Time
Genere Big beat
Indie rock
Etichetta Wiiija
Produttore Cornershop
Registrazione 1997
Formati Download digitale

Brimful of Asha è un brano big beat-alternative rock del gruppo britannico Cornershop, che al momento della sua pubblicazione, nel 1997, raggiunse la posizione numero sessanta della classifica dei singoli più venduti in Inghilterra (UK Singles Chart).[1] Un remix di Fatboy Slim - pubblicato esclusivamente in UK in edizione limitata su long playing - conferì al brano un successo internazionale, tanto da fargli raggiungere, nel febbraio 1998, la prima posizione della classifica britannica e la sedicesima posizione della Modern Rock Track statunitense.

Il video musicale, diretto da Phil Harder, è stato prodotto da Harder/Fuller Films.[2] Nell'ottobre 2011, la rivista New Musical Express ha incluso il remix di Fatboy Slim alla posizione 105 della sua classifica "150 Best Tracks of the Past 15 Years".[3]

Testo[modifica | modifica wikitesto]

Il testo è un tributo alla cantante Asha Bhosle e più in generale alla cultura cinematografica indiana. Uno stilema del cinema indiano fin dagli esordi, infatti, è l'inclusione di spezzoni musicali ballati e cantati in playback dagli attori: cantautori professionisti eseguono la canzone in sottofondo, mentre gli attori in scena cantano in labiale. Asha Bhosle (citata nel testo assieme a Lata Mangeshkar e Mohammad Rafi) è una delle più note e prolifiche cantanti in playback del panorama cinematografico indiano (al 2006, aveva un repertorio di oltre 12 000 canzoni).[4] Il testo contiene anche riferimenti alla musica di altri paesi come, per esempio, alla canzone Bancs Publics di Georges Brassens, a Jacques Dutronc e Marc Bolan, e alle case discografiche Argo Records e Trojan Records.[5]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD-Single (Wiiija 706.0081.24)[6]
  1. Brimful of Asha (Norman Cook Remix Single Version)
  2. Brimful of Asha (Single Version)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1998) Posizione raggiunta
Regno Unito[7] 1
Norvegia[6] 18
Finlandia[6] 20
Nuova Zelanda[6] 26
Australia[6] 35
Svezia[6] 36
Paesi Bassi[6] 83

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Brimful of Asha (1997) su chartstats.com, chartstats.com. URL consultato il 26 luglio 2010.
  2. ^ Peter Scholtes, Seen Your Video, in City Pages, 22 agosto 2007. (archiviato dall'url originale il 16 febbraio 2009).
  3. ^ 150 Best Tracks Of The Past 15 Years, Nme.Com, 2 maggio 2012. URL consultato l'8 gennaio 2013.
  4. ^ Jyothi Venkatesh, Asha Bhosle: Sa Re Ga Ma..., Vashi2Panvel.com. URL consultato il 3 maggio 2006.
    «I would like to state humbly that I am the only singer who has sung the maximum number of songs — 12,000. If you sing one song a day, you can humanly sing 365 songs a year and 3650 songs in ten years. In around 60 years of my career I could sing 12,000 songs because there were times I had sung even four songs a day.».
  5. ^ Cornershop/Clinton in Globalnet.co.uk.
  6. ^ a b c d e f g Brimful of Asha su italiancharts.com, italiancharts.com. URL consultato il 26 luglio 2010.
  7. ^ Brimful of Asha (1998) su chartstats.com, chartstats.com. URL consultato il 26 luglio 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica