Briganti Napoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Briganti Napoli AFT
Football americano American football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Helmet
Left arm Body Right arm
Trousers
Socks
Casa
Helmet
Left arm Body Right arm
Trousers
Socks
Trasferta
Colori sociali600px Oro e Blu.svg Blu · bianco · oro
SimboliLettera N
Dati societari
CittàNapoli
PaeseItalia Italia
FederazioneFIDAF
CampionatoTerza Divisione
Fondazione1998
PresidenteMatteo Garofalo
Capo-allenatoreStefano Chitos
StadioBriganti Field, Via Quagliariello 34, Napoli
(12 000 posti)
SedeVia Quagliariello, 34. Zona Quartieri Alti (adiacente ospedale Monaldi)
Sito web
Palmarès
Silverbowl FIF1

I Briganti Napoli American Football Team sono un club italiano di football americano fondato a Napoli nel 1998.

Nel 2009 il club vinse il XVI SilverBowl guadagnando il diritto a partecipare alla Golden League FIF 2010.[1]

Nel 2014, iscritti al campionato di massima serie IFL arrivano al playout, perso contro i Marines Lazio e di fatto retrocedendo nuovamente in LeNAF.

Partecipano al bando per l'assegnazione del dodicesimo spot per la IFL 2015 e lo vincono, venendo quindi ripescati per la stagione 2015.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

« Scegliere il nome fu impresa ardua, cercarne uno che non fosse il solito, trovarne uno pieno di storia che rievocasse lo spirito delle grandi battaglie, quando non so come ci trovammo tra le mani un libro senza copertina ma ricco di storie di eroi che proteggevano la nostra terra, il titolo era "Li chiamavano Briganti" »

(Nicola Cirillo e Matteo Garofalo - Presidenti e fondatori dei Briganti)

Stagione 2007-2008[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2007-2008 la squadra giovanile dei Briganti partecipa al campionato Under 21 con lo score finale di tre sconfitte (per 52-12 contro i Barbari Roma Nord, per 55-0 contro i Marines Lazio e per 20-17 contro i Gladiatori Roma) e una vittoria (per 50-6 contro i Crusaders Cagliari), non qualificandosi per i playoff.

La squadra maggiore, invece, è impegnata nel campionato di serie A1, inaugurato con una vittoria per 19-0 il 16 marzo 2008 sul campo dei Gladiatori Roma, seguita da quattro sconfitte il 12 aprile 2008 in casa contro i Marines Lazio per 0-19, il 26 aprile 2008 in casa contro gli Angels Pesaro per 6-28, il 4 maggio 2008 fuori casa contro i Guelfi Firenze per 35-0 ed il 24 maggio 2008 sul campo dei Marines Lazio per 0-45. I Briganti Napoli in seguito si ritirano dal campionato.

Stagione 2008-2009[modifica | modifica wikitesto]

La squadra viene parzialmente rifondata a partire dall'Head Coach (Allenatore Capo), posizione che viene ricoperta da un ex-giocatore NFL, l'americano Brennan Schmidt.

I Briganti Napoli disputano la Silver League-FIAF nel girone Sud, ed al termine di una "Perfect Season" (viene così denominata una stagione portata a termine senza alcuna sconfitta), il 6 giugno 2009 affrontano in Finale i Ravens Imola (finalisti del girone Nord) battendoli per 34-14 e consacrandosi vincitori del primo SilverBowl della loro storia.

Dettaglio stagioni[modifica | modifica wikitesto]

Tornei nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Campionato FIDAF/Sunrise League/Serie A1/Serie A/Golden League/Prima Divisione[modifica | modifica wikitesto]
Stagione regular season playoff
  Vin Par Per Tot PF PS Vin Per Tot PF PS risultato avversaria
2002 4 0 2 6 125 56 0 1 1 14 40 Semifinale Elephants Catania
2003 ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?
2006 4 0 4 8 191 191 0 1 1 0 8 Quarti di finale Warriors Bologna
2007 0 0 7 7 31 286 - - - - - - -
2008 1 0 7 8 25 151 - - - - - - -
2010 3 0 5 8 136 90 0 1 1 8 16 Quarti di finale Bobcats Parma
2014 1 0 9 10 73 428 0 1 1 0 20 Retrocessi[2] Marines Lazio
2015 0 0 10 10 36 410 0 1 1 0 8 Retrocessi[3] Giaguari Torino
Totale 13+? 0+? 44+? 47+? 617+? 1602+? 0+? 5+? 5+? 22+? 92+?

Fonte: Enciclopedia del Football - A cura di Roberto Mezzetti

Winter League/Serie B/Silver League/LENAF[modifica | modifica wikitesto]
Stagione regular season playoff
  Vin Par Per Tot PF PS Vin Per Tot PF PS risultato avversaria
1999 5 0 3 8 156 122 1 1 2 56 30 Semifinale Etruschi Livorno
2004 6 0 2 8 169 78 1 1 2 27 39 Semifinale Elephants Catania
2005 5 0 1 6 208 76 2 1 3 66 68 Silverbowl Guelfi Firenze
2009 5 0 0 5 178 25 2 0 2 62 14 Campioni Ravens Imola
2011 1 0 7 8 90 186 - - - - - - -
2012 4 0 4 8 168 151 - - - - - - -
2013 2 0 6 8 108 153 - - - - - - -
Totale 28 0 23 51 1077 791 6 3 9 211 151

Fonte: Enciclopedia del Football - A cura di Roberto Mezzetti

Terza Divisione[modifica | modifica wikitesto]
Stagione regular season playoff
  Vin Par Per Tot PF PS Vin Per Tot PF PS risultato avversaria
2016 6 0 0 6 134 53 0 1 1 2 24 Quarti di conference Nuovi Grifoni Perugia
2017 5 0 1 6 100 33 1 1 2 32 38 Quarti di conference Sharks Palermo
2018
Totale 11 0 1 12 234 86 1 2 3 34 62

Fonte: Enciclopedia del Football - A cura di Roberto Mezzetti

Campionati giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Under 21[modifica | modifica wikitesto]
Stagione regular season playoff
  Vin Par Per Tot PF PS Vin Per Tot PF PS risultato avversaria
2005 0 0 4 4 30 171 - - - - - - -
2006 0 0 3 3 0 114 - - - - - - -
2007 1 0 3 4 74 133 - - - - - - -
2008 1 0 3 4 24 88 - - - - - - -
2009 2 0 2 4 30 90 - - - - - - -
Totale 4 0 15 19 158 596 - - - - -

Fonte: Enciclopedia del Football - A cura di Roberto Mezzetti

Riepilogo fasi finali disputate[modifica | modifica wikitesto]

Anno Luogo Evento Fase del torneo Incontro Risultato
1999 ? Snowbowl Semifinale Etruschi Livorno - Briganti Napoli 32 - 12
2002 Catania Arena Bowl Semifinale Elephants Catania - Briganti Napoli 40 - 14
2004 Catania Silverbowl Semifinale Elephants Catania - Briganti Napoli 24 - 6
2005 Firenze Silverbowl Finale Guelfi Firenze - Briganti Napoli 47 - 21
2006 Bologna Superbowl Quarti di finale Warriors Bologna - Briganti Napoli 8 - 0
2009 Cercola Silverbowl Finale Briganti Napoli - Ravens Imola 34 - 14
2010 ? Superbowl Quarti di finale Briganti Napoli - Bobcats Parma 8 - 16

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria dei Briganti Napoli
  • 1998 · Fondazione dei Briganti Napoli
  • 1999 · 2º South Division Winter League FIAF; sono sconfitti in semifinale
  • 2000-2001 · Non partecipano a campionati nazionali
  • 2002 · 2º Central Conference FIDAF; sono sconfitti in semifinale
  • 2003 · ?° girone A Sunrise League
  • 2004 · 2º girone Sud serie B NFLI; sono sconfitti in semifinale
  • 2005 · 2º girone B serie B NFLI; sono sconfitti al Silverbowl
  • 2006 · 5º serie A1 NFLI; sono sconfitti ai quarti di finale
  • 2007 · 8º serie A1 NFLI
  • 2008 · 4º girone A serie A NFLI
  • 2009 · 1º girone Sud Silver League FIF; vincono il Silverbowl (1º titolo); promossi in Golden League
  • 2010 · 2º girone Sud Golden League FIF; sono sconfitti ai quarti di finale
  • 2011 · 5º girone Sud LENAF
  • 2012 · 3º girone Sud LENAF
  • 2013 · 3º girone A LENAF
  • 2014 · 11º Prima Divisione IFL; sono sconfitti ai play-out e Red Arrow Down.svg retrocessi in Seconda Divisione
  • 2014 · Green Arrow Up.svgripescati tramite bando per il completamento organici e riammessi alla Prima Divisione
  • 2015 · 6º girone Sud Prima Divisione IFL; non partecipano ai play-out e sono quindi Red Arrow Down.svg retrocessi in Seconda Divisione
  • 2016 ·

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Golden League FIF 2010 - federfootball.org
  2. ^ Successivamente ripescati a completamento organici.
  3. ^ Risultato assegnato a tavolino in seguito a rinuncia dei Briganti.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport