Brigadoon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brigadoon
Brigadoon-Kelly&Charisse.png
Gene Kelly e Cyd Charisse in una scena del film
Titolo originale Brigadoon
Paese di produzione USA
Anno 1954
Durata 108 min
Colore Technicolor
Audio sonoro
Genere musicale
Regia Vincente Minnelli
Sceneggiatura Alan Jay Lerner
Produttore Arthur Freed
Casa di produzione Metro-Goldwyn-Mayer
Distribuzione (Italia) Metro-Goldwyn-Mayer (1955)
Fotografia Joseph Ruttenberg
Montaggio Albert Akst
Effetti speciali Warren Newcombe
Musiche Frederick Loewe (musica), Alan Jay Lerner (testi)
Scenografia Cedric Gibbons, Preston Ames
Costumi Irene Sharaff
Trucco William Tuttle
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

Brigadoon è un film del 1954 diretto da Vincente Minnelli, tratto dall'omonimo musical del 1947 di Alan Jay Lerner e Frederick Loewe.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il misterioso villaggio scozzese Brigadoon compare per un solo giorno ogni cento anni. In questo villaggio capitano per sbaglio due turisti americani, Tommy Albright e Jeff Douglas, quando si sta per celebrare un matrimonio e uno di loro, Tommy, si innamora di una ragazza del villaggio, Viola.

Il film[modifica | modifica wikitesto]

Fu il primo film di Minnelli girato in CinemaScope.

Basato su una storia del tedesco Friedrich Gerstäcker, fu ambientato in Scozia, perché si reputava che la fine della Seconda guerra mondiale fosse ancora troppo vicina per portare sulle scene una storia ambientata in Germania.

Le coreografie furono affidate a Gene Kelly.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il film ha vinto il Golden Globe per la migliore fotografia e ricevuto tre candidature ai Premi Oscar (scenografia, costumi e sonoro).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE104747929X
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema