Brigade de sapeurs-pompiers de Paris

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Brigade de sapeurs-pompiers de Paris (BSPP)
Descrizione generale
Attivadal 1811
NazioneFrancia Francia
ServizioArmee de terre 4.jpg Esercito di Terra
TipoReggimento
RuoloAntincendio
Dimensione8,500 unità
Quartier generaleParigi
Soprannome"La Brigata"
Motto"Sauver ou périr" ("Salvare o perire")
Comandanti
Generale di brigataJean-Claude Gallet
Voci su unità militari presenti su Wikipedia
Scala girevole automatica in azione durante un intervento

La Brigade de sapeurs-pompiers de Paris (BSPP) è un reggimento dell'Esercito di Terra con funzioni di difesa civile ed operazioni antincendio. È posta sotto l'autorità del prefetto di polizia e dal 1º settembre 2017 è comandata dal generale Jean-Claude Gallet[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il corpo venne fondato nel 1793 con il nome di Corps des gardes-pompes de la ville de Paris. Dopo l'incendio dell'ambasciata austriaca i 1º luglio 1810, l'imperatore Napoleone il 18 settembre 1811 diede a questo corpo il nuovo nome di Battalion de sapeurs-pompiers de Paris elevandolo ad unità militare. Nel 1867 questi vigili del fuoco presero il nome di Régiment de sapeurs-pompiers de Paris e infine il 1º marzo 1967 quello attuale di Brigade de sapeurs-pompiers de Paris. In seguito alla riorganizzazione delle Forze di Terra francesi avvenuta nel 2016, il corpo è attualmente subordinato al Commandement Terre pour le territoire national.

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Parata dei Vigili del fuoco di Parigi del 14 luglio 2008 lungo l'Avenue des Champs-Élysées

Il corpo ha 76 caserme, di cui tre attrezzate per l'uso della protezione NBC e due per il soccorso in acqua. Sono suddivisi spazialmente in tre gruppi (Groupements d'Incendie et de Secours, sigla GIS):

La sua giurisdizione si estende al Centre spatial guyanais, situato a Kourou, nel dipartimento d'oltremare della Guyana francese.
Il personale è inoltre suddiviso in altri tre gruppi:

  • il quarto gruppo (Groupement des Appuis et de Secours, acronimo GAS) comprende gli specialisti del fuoco, di soccorso ad alta quota, salvataggio in acqua, protezione NBC, ricerca e soccorso, ed è responsabile della protezione antincendio per alcuni impianti;
  • il quinto gruppo (Groupement de Soutiens et de Secours, sigla GSS) sostiene il corpo nelle aree amministrative, tecniche e logistiche;
  • il sesto gruppo (Groupement Formation Instruction et de Secours, abbreviato con le iniziali GFIS) è responsabile della formazione e dell'educazione del personale.

Il centro operativo è ubicato in Place Jules Renard, vicino a Porte de Champerret, nel 17° arrondissement. Il comandante ha il grado di generale di brigata.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Con uno staff di 8.600 unità, è il terzo reggimento dei vigili del fuoco del mondo per numero di effettivi dopo il corpo dei vigili del fuoco di Tokyo e il New York City Fire Department (NYFD), con cui è gemellato dal 2002.
Sono state completate con successo 477.562 missioni nel 2016, con un incremento del 6% rispetto all'anno precedente; la maggior parte (81%) era correlata ad emergenze mediche e solo il 3% agli incendi[2]. La Brigade de sapeurs-pompiers di Parigi è parte integrante delle parate militari annuali che si tengono in occasione dell'anniversario della Presa della Bastiglia ogni 14 luglio[3].
Dal 1947 la BSPP pubblica la rivista per gli arruolati Allo Dix-Huit con una tiratura di 18.000 copie.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.legifrance.gouv.fr/affichTexte.do?cidTexte=JORFTEXT000030747399
  2. ^ (FR) Brigade de sapeurs-pompiers de Paris [collegamento interrotto], su pompiersparis.
  3. ^ (FR) La Brigade de sapeurs pompiers de Paris à l'honneur à l'occasion de son bicentenaire, su defense.gouv.fr.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN168015622 · ISNI (EN0000 0001 2201 2713 · LCCN (ENn50052266 · BNF (FRcb119478190 (data) · WorldCat Identities (ENn50-052266