Brian Tee

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jae-bum Takata[1]

Jae-bum Takata[1], conosciuto professionalmente con il nome Brian Tee (Okinawa, 15 marzo 1976), è un attore e produttore cinematografico statunitense, noto per il ruolo di DK nel film The Fast and the Furious: Tokyo Drift della omonima saga cinematografica e successivamente per il ruolo del dottor Ethan Choi nella serie Chicago Med.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Okinawa, Brian Tee ha origini giapponesi e coreane. All'età di due anni si trasferisce a Hacienda Heights, ha frequentato la Glen A. Wilson High School. Mentre frequentava il liceo, ha lavorato presso il "BlackJack Pizza", locale che era spesso frequentato da Fergie. Diviene noto per la sua apparizione nel film The Fast and the Furious: Tokyo Drift nel ruolo di DK[2], inoltre ha avuto il ruolo di Kazu nel telefilm Zoey 101 e una comparsa nel film Austin Powers in Goldmember. Parla coreano, giapponese e inglese. Ha anche un ruolo nella serie televisiva Crash come Eddie Choi.[3] Dal 2015 interpreta il Dottor Ethan Choi nella serie NBC Chicago Med trasmessa in Italia da Mediaset Premium e, in chiaro, da Italia Uno

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Remember Pearl Harbor (2002)
  • The Trade (2008)
  • Domestic Disturbing (2010)
  • The Historian Paradox (2011)
  • ThePerfectSomeone.com (2012)

Produzioni cinematografiche[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Han, Brian (15 January 2015). "'Jurassic World' actor Brian Tee feels 'career starting to hit stride'". The Korea Times., su koreatimesus.com.
  2. ^ Il suo nome proprio è Takashi
  3. ^ Crash, su starz.com. URL consultato l'8 marzo 2010 (archiviato dall'url originale il 15 ottobre 2009).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN277579250 · ISNI (EN0000 0003 8478 4019 · LCCN (ENno2012136131 · WorldCat Identities (ENno2012-136131