Brian Skinner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brian Skinner
Brian Skinner.jpg
Skinner con l'uniforme dei Phoenix Suns
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 206 cm
Peso 116 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala-pivot
Ritirato 2011
Carriera
Giovanili

1994-1998
Temple High School
Baylor Bears
Squadre di club
1999-2001 L. Angeles Clippers L.A. Clippers 93 (425)
2001-2002 Cleveland Cavaliers 65 (224)
2002-2003 Philadelphia 76ers 77 (461)
2003-2004 Milwaukee Bucks 56 (589)
2004-2005 Philadelphia 76ers 24 (49)
2005-2006 Sacramento Kings 63 (272)
2006 Portland T. Blazers 27 (103)
2006-2007 Milwaukee Bucks 67 (294)
2007-2008 Phoenix Suns 66 (219)
2008-2010 L. Angeles Clippers L.A. Clippers 67 (240)
2010-2011 Milwaukee Bucks 2 (0)
2011 Pall. Treviso 22 (144)
2011 Memphis Grizzlies 1 (0)
Nazionale
1997 Stati Uniti Stati Uniti
Palmarès
FISU International University Sport Federation.svg Universiadi
Oro Sicilia 1997
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Brian Skinner (Temple, 19 maggio 1976) è un ex cestista statunitense, professionista nella NBA.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Terminati gli studi presso la Baylor University, si dichiara eleggibile per il Draft NBA 1998 in cui viene chiamato dai Los Angeles Clippers al primo giro (22ª scelta).

Nella sua carriera NBA oltre ai Clippers ha vestito anche le canotte di Cleveland Cavaliers, Philadelphia 76ers, Milwaukee Bucks (con cui viaggiò a 10,5 punti a partita nel 2003-04), Sacramento Kings, Portland Trail Blazers e Phoenix Suns per un totale di 607 presenze all'attivo, che diventano 628 considerando anche le partite dei playoff.

Nel gennaio 2011 approda invece nella Serie A italiana, firmando con la Benetton Treviso.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]