Brian Froud

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Brian Froud

Brian Froud (Winchester, 1947) è un pittore e illustratore inglese.Vive e lavora nel Devon con sua moglie Wendy Froud, anch'essa artista fantasy. I suoi dipinti sono ispirati spesso dalla natura di Dartmoor, nel parco nazionale di Devon, e al folklore e alla mitologia europea.

Froud è conosciuto in tutto il mondo per i dipinti sulle fate e le altre creature del Sidhe. Assieme ad Alan Lee ha scritto e illustrato il libro Fate (1978), diventato uno dei testi più conosciuti del XX secolo e pubblicato in Italia nel 1979. Nel 2002 è stata pubblicata (non in Italia) un'edizione speciale di Fate con otto pagine in più e nuovi disegni, che ha riscosso ancora una volta grande successo.[1]

Oltre ai suoi innumerevoli libri illustrati, Brian vanta anche collaborazioni come concept artist per diversi film, tra cui Dark Crystal e Labyrinth di Jim Henson.[2]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Libri illustrati pubblicati in Italia[modifica | modifica wikitesto]

  • Fate (1979), Rizzoli
  • Tutti i folletti di Labyrinth (1986), Rizzoli
  • Jim Hensonʼs Labyrinth: romanzo (2017), Kappalab

Filmografia come concept artist[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Terri Windling, The Faerie Realm: Brian & Wendy Froud, su www.worldoffroud.com. URL consultato il 19 luglio 2018.
  2. ^ (EN) Dazed, The conceptual designer behind cult film The Dark Crystal, in Dazed, 1º luglio 2017. URL consultato il 18 luglio 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN39497263 · ISNI (EN0000 0000 7357 5789 · LCCN (ENn50023403 · GND (DE119323745 · BNF (FRcb12607183z (data)