Bretby

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bretby
parrocchia civile
Bretby – Veduta
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
RegioneSud
ConteaDerbyshire flag.svg Derbyshire
DistrettoEast Midlands
Territorio
Coordinate52°48′14.4″N 1°33′57.6″W / 52.804°N 1.566°W52.804; -1.566 (Bretby)Coordinate: 52°48′14.4″N 1°33′57.6″W / 52.804°N 1.566°W52.804; -1.566 (Bretby)
Abitanti
Altre informazioni
Lingueinglese
Cod. postaleDE15
Fuso orario
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Bretby
Bretby
Bretby – Mappa

Bretby è un villaggio nel sud del Derbyshire, in Inghilterra, confina a nord con Swadlincote e ad est con Burton upon Trent, al confine tra Derbyshire e lo Staffordshire. Il nome significa "dimora dei cittadini britannici"[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nell'880 si crede che sia stato luogo di una grande battaglia tra i danesi e il regno di Mercia.

Nel 1209, Ranulph de Blondeville, IV conte di Chester ha concesso il feudo di Bretby a Stephan de Segrave che fece costruire una chiesa e un palazzo. C'era anche il Castello di Bretby, che fu distrutto durante il regno di re Giacomo I d'Inghilterra per far posto alla costruzione di Bretby Hall[1].

Nel 1585, Thomas Stanhope comprò Bretby Hall e da allora in poi è stata la casa dei conti di Chesterfield. Questa casa aveva un giardino formale che rivaleggiava con il giardino di Versailles nel 1640. Lord Carnarvon vendette la proprietà nel 1920 per pagare la spedizione su Tutankanhem.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]