Brennan Heart

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Brennan Heart
Brennan Heart at X-Qlusive Headhunterz.jpg
Brennan Heart
NazionalitàPaesi Bassi Paesi Bassi
GenereHardstyle
Periodo di attività musicale2002 – in attività
Album pubblicati2
Studio2
Sito ufficiale

Brennan Heart, pseudonimo di Fabian Bohn (1982), è un disc jockey olandese.

Inizia a lavorare nel genere Hardstyle nel 2002 come membro del duo Brennan & Heart.

Nel 2012 da solista rilascia il brano Lose my mind, in collaborazione con Wildstylez, che segna l'inizio del suo successo: nel 2011 entra nel Top 100 dei migliori DJ al mondo al 98º posto, mentre nel 2012 è già 49°.

Il 9 agosto 2013 pubblica, in collaborazione con il cantante Jonathan Mendelsohn, Imaginary che lo consacra nel genere hardstyle, portandolo l'anno successivo al 47º posto nella DJ Mag Top 100 DJs. Il 17 ottobre 2015 presenta nella Heineken Music Hall di Amsterdam il suo album I Am Hardstyle, nel quale sono contenuti brani di successo come God Complex in collaborazione con l'italiano Zatox.

Nel 2017 è partito il suo Tour internazionale I Am Hardstyle che ha visto esibirsi artisti come Code Black, Zatox, Wildstylez, e Blademasterz.

DJ 2011 2012 2013 2014 2015 2016
Brennan Heart 98[1] 49[2] 61[3] 47[4] 53[5] 59[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ djmag.com, https://djmag.com/top-100-djs/poll-2011-brennan-heart. URL consultato il 14 giugno 2017.
  2. ^ djmag.com, https://djmag.com/top-100-djs/poll-2012-brennan-heart. URL consultato il 14 giugno 2017.
  3. ^ djmag.com, https://djmag.com/top-100-djs/poll-2013-brennan-heart. URL consultato il 14 giugno 2017.
  4. ^ djmag.com, https://djmag.com/top-100-djs/poll-2014-brennan-heart. URL consultato il 14 giugno 2017.
  5. ^ djmag.com, https://djmag.com/top-100-djs/poll-2015-brennan-heart. URL consultato il 14 giugno 2017.
  6. ^ djmag.com, https://djmag.com/top-100-djs/poll-2016-brennan-heart. URL consultato il 14 giugno 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN305314142 · ISNI (EN0000 0004 1988 386X · GND (DE135445302 · BNF (FRcb167175741 (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie