Ogni tuo respiro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Breathe (film 2017))
Jump to navigation Jump to search
Ogni tuo respiro
Ogni tuo respiro.png
Andrew Garfield in una scena del film
Titolo originaleBreathe
Lingua originaleinglese, spagnolo, tedesco
Paese di produzioneRegno Unito
Anno2017
Durata117 min
Rapporto2,76:1
Generebiografico, drammatico, sentimentale
RegiaAndy Serkis
SceneggiaturaWilliam Nicholson
ProduttoreJonathan Cavendish
Produttore esecutivoClaudia Bluemhuber, Hugo Grumbar, Tim Haslam, Ian Hutchinson, Phil Robertson, James Spring
Casa di produzioneImaginarium Productions, BBC Films
Distribuzione in italianoBiM Distribuzione
FotografiaRobert Richardson
MontaggioMasahiro Hirakubo
Effetti specialiChris Reynolds
MusicheNitin Sawhney
ScenografiaJames Merifield
CostumiCharlotte Walter
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Ogni tuo respiro (Breathe) è un film del 2017 diretto da Andy Serkis, al suo debutto da regista,[1] con protagonista Andrew Garfield nei panni di Robin Cavendish, attivista britannico dedito ad aiutare disabili e malati, costretto a vivere paralizzato su una sedia a rotelle e con un respiratore a causa della poliomielite.[2]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Robin Cavendish, a cui i medici hanno prognosticato solo tre mesi di vita, dopo essere rimasto paralizzato dal collo in giù dalla poliomielite, contratta all'età di 28 anni, diventa un pioniere dei sostenitori dei diritti dei disabili. Lui e la sua affezionata moglie, Diana Blacker, viaggiano per il mondo per molti anni con la speranza di trasformare in positivo la vita di altri come lui.

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del film viene diffuso il 28 giugno 2017.[3]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato in anteprima mondiale l'11 settembre 2017 al Toronto International Film Festival e sarà il film d'apertura della 61ª edizione del BFI London Film Festival il 4 ottobre seguente.[4]

La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 13 ottobre 2017,[5] in quelle britanniche dal 27 ottobre seguente ed in quelle italiane dal 16 novembre dello stesso anno.[2]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gwilym Mumford, Andy Serkis directorial debut Breathe to open 61st London film festival, The Guardian, 29 giugno 2017. URL consultato il 29 giugno 2017.
  2. ^ a b Filmato audio BiM Distribuzione, Ogni Tuo Respiro, su YouTube, 27 ottobre 2017. URL consultato il 27 ottobre 2017.
  3. ^ Filmato audio Bleecker Street, BREATHE - Official Trailer, su YouTube, 28 giugno 2017. URL consultato il 29 giugno 2017.
  4. ^ (EN) Andy Serkis’ ‘Breathe’ to Open London Film Festival, variety.com, 29 giugno 2017. URL consultato il 29 giugno 2017.
  5. ^ (EN) Baz Bamigboye, Claire and Andrew bring to life a remarkable love story: Actress tells BAZ BAMIGBOYE about her role in new film Breathe, Daily Mail, 16 marzo 2017. URL consultato il 29 giugno 2017.
  6. ^ (EN) Stewart Clarke, ‘Lady Macbeth’ Tops Nominations for British Independent Film Awards, Variety, 1º novembre 2017. URL consultato il 16 novembre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema