Bread (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bread
Artista Bread
Tipo album Studio
Pubblicazione gennaio 1969
pubblicato negli Stati Uniti
Durata 35:33
Dischi 1
Tracce 12
Genere Soft rock
Etichetta Elektra Records (EKS-74044)
Produttore Bread
Registrazione Los Angeles Elektra Sound Recorders
Formati LP
Bread - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1970)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Allmusic 4.5/5 stelle[1]
Robert Christgau C[2]

Bread è il primo ed eponimo album in studio del gruppo soft rock statunitense Bread, pubblicato nel 1969.

L'album raggiunse la posizione numero 127 nella Chart di The Billboard 200, mentre il singolo It Don't Matter to Me arrivò al decimo posto nella The Billboard Hot 100[3][4]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. Dismal Day – 2:19 (David Gates)
  2. London Bridge – 2:30 (David Gates)
  3. Could I – 3:30 (James Griffin, Robb Royer)
  4. Look at Me – 2:42 (David Gates)
  5. The Last Time – 4:10 (James Griffin, Robb Royer)
  6. Any Way You Want Me – 3:12 (James Griffin, Robb Royer)
Lato B
  1. Move Over – 2:25 (James Griffin)
  2. Don't Shut Me Out – 2:39 (David Gates)
  3. You Can't Measure the Cost – 3:21 (David Gates)
  4. Family Doctor – 2:13 (James Griffin, Robb Royer)
  5. It Don't Matter to Me – 2:41 (David Gates)
  6. Friends and Lovers – 3:51 (James Griffin, Robb Royer, Tim Hallinan)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Note aggiuntive[modifica | modifica wikitesto]

  • Bread - produttori
  • Jac Holzman - supervisore alla produzione
  • Registrazioni effettuate al Elektra Sound Recorders di Los Angeles, California
  • Bruce Botnick - ingegnere delle registrazioni
  • Ed Caraeff - fotografie
  • Abe Gurvin - copertina album
  • William S. Harvey - cover concept e art direction

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Stephen Thomas Erlewine, Bread, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 10 maggio 2016.
  2. ^ [1]
  3. ^ [2]
  4. ^ [3]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Bread, su Discogs, Zink Media. URL consultato il 10 maggio 2016. (LP - Titoli autori e durata brani - Musicisti - Produttore - Vari)
  • (EN) Store name, su oldies-goldies.ru. URL consultato il 10 maggio 2016. (Formazione e crediti vari)
  • (EN) Bread by Bread, su rateyourmusic.com. URL consultato il 10 maggio 2016. (Pubblicazione LP: gennaio 1969)
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock