Branizza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Branizza
insediamento
(SL) Spodnja Branica
Branizza – Veduta
Localizzazione
StatoSlovenia Slovenia
Regione statisticaGoriziano
ComuneNova Gorica
Territorio
Coordinate45°50′34.44″N 13°49′44.4″E / 45.8429°N 13.829°E45.8429; 13.829 (Branizza)Coordinate: 45°50′34.44″N 13°49′44.4″E / 45.8429°N 13.829°E45.8429; 13.829 (Branizza)
Altitudine107,6 m s.l.m.
Superficie1,08 km²
Abitanti115 (2002)
Densità106,48 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale5295
Fuso orarioUTC+1
TargaGO
Provincia storicaLitorale
Cartografia
Mappa di localizzazione: Slovenia
Branizza
Branizza

Branizza[1][2][3] (o anche Brenizza e Branizza di Santa Croce, in sloveno Spodnja Branica) è un paese della Slovenia, frazione del comune di Nuova Gorizia.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

La località, che si trova a 107,6 metri s.l.m. e a 19,0 chilometri dal confine italiano, è situata nella parte inferiore (spodnja in sloveno) della riva destra del torrente Branizza[4], alle pendici delle colline del Vipacco (Vipavski griči) a 22,4 km dal capoluogo comunale e a breve distanza dalle ultime propagini dell'altopiano carsico. La frazione è bagnata dai seguenti corsi d'acqua: torrente Branizza (Branica) e Mlac.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Durante il dominio asburgico Branizza fu frazione del comune di Samaria[5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cfr. "Branizza" nella Cartografia di base DeAgostini sul Geoportale Nazionale del Ministero dell'Ambiente (visualizzabile dal menù "Strumenti": Servizi: "WMS" → Ente: "wms.pcn.minambiente.it" → Servizio: "Cartografia di base - De Agostini").
  2. ^ Cfr. "Branizza" in Natale Vadori, Italia Illyrica sive glossarium italicorum exonymorum Illyriae, Moesiae Traciaeque ovvero glossario degli esonimi italiani di Illiria, Mesia e Tracia, Ellerani, San Vito al Tagliamento (PN), 2013, p. 24.
  3. ^ Branizza (Brenizza) – Catasto austriaco franceschino 1822[collegamento interrotto]
  4. ^ Cfr. "Branizza" in Touring Club Italiano, Nuovissimo atlante geografico mondiale, Touring Editore, Borgaro Torinese (TO) 2001, tav. 35.
  5. ^ Samaria e le sue frazioni – Catasto austriaco franceschino[collegamento interrotto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]