Branislav Nušić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Branislav Nušić

Branislav Nušić (in lingua serba Бранислав Нушић; Belgrado, 20 ottobre 186419 gennaio 1938) è stato un romanziere, commediografo e autore satirico serbo.

Ha anche lavorato come giornalista e diplomatico. Autore dello scritto etnografico Kosovo (1902) e della raccolta di racconti Il figlio del comune (1902), espresse al meglio il proprio talento nella commedia satirico-umoristica.

Tra le sue commedie si ricordano Il deputato del popolo (1885), La raccomandazione (1889), Il tributo di sangue (1908), Viaggio intorno al mondo (1910), La famiglia afflitta (1934) e L'analfabeta (1938).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN73889774 · LCCN: (ENn82063427 · ISNI: (EN0000 0003 6865 1849 · GND: (DE118786598 · BNF: (FRcb121379999 (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie