Brandon Boykin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brandon Boykin
Brandon Boykin 2016.JPG
Boykin nel 2016
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 175 cm
Peso 83 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Cornerback
Squadra Carolina Panthers
Carriera
Giovanili
2008-2011 Georgia Bulldogs
Squadre di club
2012-2014 Philadelphia Eagles
2015 Pittsburgh Steelers
2016- Carolina Panthers
Statistiche aggiornate al 2 aprile 2016

Brandon Boykin (Fayetteville, 13 luglio 1990) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di cornerback per i Carolina Panthers della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del quarto giro (112°assoluto) del Draft NFL 2012 dai Philadelphia Eagles. Al college ha giocato a football a Georgia.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Philadelphia Eagles[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 aprile 2012, Boykin fu scelto nel corso del quarto giro del Draft 2012 dagli Eagles[1]. L'11 maggio 2012, il giocatore firmò con la franchigia un contratto quadriennale. Nella sua stagione da rookie disputò tutte le 16 partite, 4 delle quali come titolare, mettendo a segno 31 tackle, 1 sack, 7 passaggi deviati e un fumble forzato.

Nella prima gara della stagione 2013 vinta contro i Washington Redskins, Boykin mise a segno il primo intercetto in carriera su Robert Griffin III[2]. Il secondo fu nella settimana 5 su Eli Manning dei New York Giants[3]. Nella settimana 11 intercettò ancora Griffin III, oltre a forzare un fumble, contribuendo a interrompere una striscia di 10 sconfitte consecutive di Philadephia in casa[4]. Nell'ultima gara della stagione, gli Eagles affrontarono i Dallas Cowboys all'AT&T Stadium in una sfida che avrebbe visto la vincente aggiudicarsi la NFC East division e la perdente venire eliminata dalla corsa ai playoff. Boykin fu decisivo intercettando un passaggio di Kyle Orton nel finale di gara e gli Eagles trionfarono tornando alla post-season dopo due stagioni di assenza[5][6]. La sua stagione terminò al secondo posto nella NFL con 6 intercetti, oltre a 47 tackle e 2 fumble forzati.

Pittsburgh Steelers[modifica | modifica wikitesto]

Durante la pre-stagione 2015, Boykin fu scambiato coi Pittsburgh Steelers. L'accordo prevedette che nel caso Boykin avesse preso parte al 60% o più degli snap difensivi degli Steelers, Pittsburgh avrebbe cedere la propria scelta del quarto giro del Draft 2016 della NFL alla squadra di Philadelphia. Nel caso invece Boykin avesse preso parte ad una minore percentuale di snap, la scelta che Pittsburgh avrebbe dovuto cedere sarà quello del quinto giro.

Carolina Panthers[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 marzo 2016, Boykin firmò un contratto di un anno con i Carolina Panthers.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 64
Partite da titolare 7
Tackle totali 145
Sack 2,0
Intercetti 8

Statistiche aggiornate alla stagione 2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) "Philadelphia Eagles 2012 Draft Grades", footballfanspot.com.
  2. ^ (EN) Game Center: Philadelphia 33 Washington 27, NFL.com, 9 settembre 2013. URL consultato il 10 settembre 2013.
  3. ^ (EN) Game Center: Philadelphia 36 New York 21, NFL.com, 6 ottobre 2013. URL consultato il 7 ottobre 2013.
  4. ^ (EN) Game Center: Washington 16 Philadelphia 24, NFL.com, 17 novembre 2013. URL consultato il 18 novembre 2013.
  5. ^ (EN) Game Center: Philadelphia 24 Dallas 22, NFL.com, 29 dicembre 2013. URL consultato il 31 dicembre 2013.
  6. ^ Nfl, magia di Rodgers: Packers ai playoff; ok pure Eagles e Chargers, La Gazzetta dello Sport, 30 dicembre 2013. URL consultato il 31 dicembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]