Brando Quilici

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Brando Quilici (Buenos Aires, 1958) è un regista televisivo e documentarista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Folco Quilici, Brando Quilici è un cineasta e documentarista italiano indipendente che ha lavorato per molti speciali su reti americane, tra cui National Geographic Channel, Discovery Channel, PBS (NOVA) e su reti europee tra cui Channel 4, ZDF, France 5 e Rai. Ha vinto numerosi premi, tra cui quelli al Jackson Hole Film Festival e al Trento Film Festival.[1]

Nel 2013, con il produttore premio Oscar Jake Eberts, ha prodotto Il mio amico Nanuk, un film di azione e avventura famigliare ambientato tra i ghiacci dell'Artico canadese. Diretto da Roger Spottiswoode e dallo stesso Quilici, il film è interpretato da Dakota Goyo, Goran Višnjić e Bridget Moynahan e scritto dal premio Oscar Hugh Hudson.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Brando Quilici biografia, su Comingsoon.it. URL consultato il 21 gennaio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN90693666 · BNE (ESXX4814769 (data) · WorldCat Identities (ENviaf-90693666