Brad Wilk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brad Wilk
Brad Wilk.jpg
Brad Wilk all'Optimus Alive '08 a Lisbona.
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereRap metal[1][2]
Alternative metal[1][2]
Hardcore punk[3]
Post-hardcore[2]
Periodo di attività musicale1990 – in attività
StrumentoBatteria
Gruppo attualeRage Against the Machine
Prophets of Rage
Gruppi precedentiAudioslave
Album pubblicati6
Studio4
Live2

Brad Wilk (Portland, 5 settembre 1968) è un batterista statunitense.

È il batterista del gruppo musicale alternative metal Rage Against the Machine e dei Prophets Of Rage, del primo citato aveva già fatto parte dal 1991 al 2000, ed è stato anche il batterista degli Audioslave dal 2001 al 2007, prima della riunione della sua attuale band nel 2008.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Brad inizia a suonare la batteria all'età di 13 anni, e già all'età di 14 anni ne possedeva una sua. Si appassionò talmente a questo strumento che decise di tentare la carriera come batterista. Alcuni anni dopo, Brad mise un annuncio su un giornale in cerca di altre persone interessate alla formazione di un gruppo. L'annuncio venne letto dal chitarrista Tom Morello, che stava a sua volta cercando qualcuno per mettere insieme un gruppo, dopo il fallimento della sua precedente band, i Lock Up, e i due iniziarono a collaborare.

Successivamente, sempre grazie a un annuncio, Brad Wilk e Tom Morello si unirono a Zack de la Rocha e a Tim Commerford, il primo cantante, e il secondo bassista, con i quali nel 1992 formarono i Rage Against the Machine. La carriera con questa band, con i quali inciderà quattro dischi in studio, durò fino al 2000, momento nel quale il cantante Zack de la Rocha lascia il gruppo per dedicarsi alla carriera solista. I rimanenti tre membri della band si uniscono nel 2001 all'ex cantante dei Soundgarden Chris Cornell, e formano gli Audioslave, gruppo che unisce le capacità vocali di Cornell all'energia sprigionata dai tre ex Rage Against the Machine.

Con gli Audioslave ha registrato tre album in studio, ed ha partecipato anche all'evento svoltosi il 5 maggio 2005 a Cuba, cioè l'esibizione per la prima volta di un gruppo americano nell'isola.

Nel 2012, in seguito alla reunion dei Black Sabbath, viene chiamato dagli stessi a registrare la batteria per il loro album 13, pubblicato il 10 giugno 2013. Nello stesso anno collabora come batterista per il brano Time Slowing Down, realizzato per la colonna sonora del film Sound City, prodotto e diretto dal frontman dei Foo Fighters Dave Grohl.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Rage Against the Machine, allmusic.com. URL consultato il 23 febbraio 2009.
  2. ^ a b c (EN) One Day as a Lion, allmusic.com. URL consultato il 23 febbraio 2009.
  3. ^ (EN) Inside Out, allmusic.com. URL consultato il 23 febbraio 2009.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN259489326 · ISNI: (EN0000 0003 7277 5633 · LCCN: (ENno2010006582 · GND: (DE1121255094