Bozza:Maurizio Darai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Maurizio Darai (Venezia, 9 Aprile 1956) è un pilota motonautico italiano che ha vinto 4 titoli mondiali in motonautica..

Maurizio Darai
Polyhedron with no vertex visible from Hass.png".jpg
Maurizio Darai a bordo di O/350
Nazionalità Italia Italia
Altezza 1,75 cm
Peso 70 kg
Motonautica Water motorsports pictogram.svg
Categoria OCN, OA, O/350, Classe 3/6 litri
Squadra Esercito
Termine carriera 1 Settembre 2002
Palmarès
Mondiali 4 2 1
Europeo 10 1 2
Italiani 8 1 0
Raid Pavia Venezia 1 trofeo
Venezia Montecarlo 1 trofeo
Proo Vee 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
Palmarès

Mondiali: 4 (1985-1986-1989-2001)

Europei: 10 (1984-1985-1986-1988-1989-1992-1994-1995-1999-2001)

Italiani: 8 (1977-1983-1985-1986-1988-1989-1994-1999)

Statistiche aggiornate al 17 Gennaio 2022

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Venezia il 9 Aprile 1956, appassionato di motori fin da bambino, ha corso per 10 anni dal 1980 al 1990 in circuito con 3 categorie differenti: OCN, OA, OB vincendo molto: 3 titoli di Campione del mondo e 6 titoli di Campione Europeo e 6 titoli di Campione Italiano che lo fanno notare nel mondo di tutta la Motonautica.

Maurizio a Traben Trarbach in Germania 1989

Nel 1980, Maurizio grazie alla federazione Italiana Motonautica viene promosso nella categoria OCN (con un motore fuoribordo piccolino marcato Selva di 500 centimetri cubici, la velocità massima è 100 km/h) lo stesso anno vince il Trofeo Giovani.

Nel 1981 parte militare e grazie al colonnello Roberto Saverio del Centro Sportivo Esercito a Piacenza può continuare a gareggiare.

Dal 1983 al 1990 continua a correre in circuito vincendo 3 titoli mondiali (1985-1986-1989), 5 titoli europei (1984-1985-1986-1988-1989) e 5 titoli italiani (1983-1985-1986-1988-1989).

Dal 1990 al 2002 realizza il suo sogno fin da bambino cioè correre in offshore vincendo ben 1 titolo mondiale (2001), 5 titoli europei (1992-1994-1995-1999-2001) e 2 titoli italiani (1994-1999).

Dal 2002 si dedica alla sua vita privata e dal 2016 è stato eletto commissario di circuito della Federazione Italiana Motonautica.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia d'oro al valore atletico - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'oro al valore atletico
«Meriti eccezionali in base art.19.2 c) regolamento (brevetto 1423)»
— 1989
Medaglia d'oro al valor atletico - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'oro al valor atletico
«Meriti eccezionali in base art.19.2 c) regolamento (brevetto 957)»
— 1985
Medaglia d'argento al valor atletico - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'argento al valor atletico
«Meriti eccezionali in base art.19 regolamento (brevetto 802)»
— 1984
Medaglia d'argento al valor atletico - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'argento al valor atletico
«Meriti eccezionali in base art.19 regolamento (brevetto 1710)»
— 1989
Medaglia d'argento al valor atletico - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'argento al valor atletico
«Meriti eccezionali in base art.19 regolamento (brevetto 1709)»
— 1991
Medaglia d'argento al valor atletico - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'argento al valor atletico
«Meriti eccezionali in base art.19 regolamento (brevetto 2005)»
— 1992
Medaglia d'argento al valor atletico - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'argento al valor atletico
«Meriti eccezionali in base art.19 regolamento (brevetto 2757)»
— 1995
Medaglia d'argento al valor atletico - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'argento al valor atletico
«Meriti eccezionali in base art.19 regolamento (brevetto 3818)»
— 1999
Medaglia d'argento al valor atletico - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'argento al valor atletico
«Meriti eccezionali in base art.19 regolamento (brevetto 5564)»
— 1983
Medaglia d'argento al valor atletico - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'argento al valor atletico
«Meriti eccezionali in base art.19 regolamento (brevetto 10355)»
— 1989
Medaglia d'argento al valor atletico - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'argento al valor atletico
«Meriti eccezionali in base art.19 regolamento (brevetto 12637)»
— 1993
Medaglia d'argento al valor atletico - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'argento al valor atletico
«Meriti eccezionali in base art.19 regolamento (brevetto 13553)»
— 1994
Medaglia d'argento al valor atletico - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'argento al valor atletico
«Meriti eccezionali in base art.19 regolamento (brevetto 14882)»
— 1995
Medaglia d'argento al valor atletico - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'argento al valor atletico
«Meriti eccezionali in base art.19 regolamento (brevetto 17927)»
— 1998