Boubacar Boris Diop

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Boubacar Boris Diop

Boubacar Boris Diop (Dakar, 1946) è uno scrittore senegalese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Boubacar Boris Diop è autore di romanzi, saggi ed opere teatrali. È stato direttore del quotidiano "Le Matin". Scrive in francese e in wolof, la principale lingua parlata in Senegal. In Italia è stato pubblicato "Murambi, il libro delle ossa (E/O), risultato dal progetto “Rwanda: écrire par devoire de mémoire” a cui Diop ha partecipato con altri nove intellettuali africani, allo scopo di raccogliere materiale sul genocidio del 1994.

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

  • (FR) *Le Temps de Tamango, Parigi, L'Harmattan, 1981, coll. Encres noires. Re-edizione: Parigi, Le Serpent à Plumes, 2002, coll. Motifs
  • (FR) *Les Tambours de la mémoire, Parigi, L'Harmattan, 1991, coll. Encres noires (Gran premio della Repubblica del Senegal per le lettere)
  • (FR) * Les Traces de la meute, Parigi, L'Harmattan, 1993, coll. Encres noires
  • (FR) * Le Cavalier et son ombre, Parigi, Stock, 1997 (Premio Tropici)
  • (FR) * Murambi, le livre des ossements, Parigi, Stock, 2000 (Edizione italiana Rwanda. Murambi. Il libro delle ossa (e/o 2004)
  • (FR) * Doomi Golo, Dakar, Papyrus, 2003 (in wolof)
  • (FR) * L'impossible innocence, Parigi, Edizioni P. Rey, 2004
  • (FR) * Kaveena, Parigi, Edizioni Philippe Rey, 2006
  • (FR) * Les petits de la guenon, Parigi, Edizioni Philippe Rey, 2009 (traduzione di Doomi Golo ad opera dello stesso Boubacar Boris Diop)

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • (FR) * Thiaroye, terre rouge, Parigi, Edizioni L'Harmattan, 1990

Testi politici[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (FR) Fabrice Hervieu-Wane, « Boubacar Boris Diop. L'intellectuel engagé », in Dakar l'insoumise, Edizioni Autrement, Parigi, 2008, p. 192-199
  • (FR) Jean Sob, L'impératif romanesque de Boubacar Boris Diop, Edizioni A3, Parigi, 2007

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN84249606 · ISNI (EN0000 0001 2141 7292 · Europeana agent/base/65580 · LCCN (ENn82094097 · GND (DE131706683 · BNF (FRcb119002441 (data) · BNE (ESXX4851028 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n82094097