Botulismo infantile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il botulismo infantile è un'intossicazione da botulino riscontrata in bambini dai 0 ai 12 mesi di età. Consiste nell'ingestione delle spore di Clostridium botulinum, che germinando nell'intestino liberano la tossina botulinica. La malattia si manifesta negli infanti perché, in proporzione al peso corporeo, la quantità di tossina necessaria a scatenare il botulismo è esigua. Uno degli alimenti principalmente incriminato è stato il miele fatto in casa, perché non controllato come quello industriale.

La malattia si manifesta con una paralisi generale del corpo. Già ai primi sintomi bisogna iniziare una terapia con antitossine, in quanto una paralisi respiratoria porterebbe alla morte per soffocamento del bambino.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina