Bosentan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Bosentan
Bosentan.svg
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC27H29N5O6S
Massa molecolare (u)551,615
Numero CAS147536-97-8
Codice ATCC02KX01
PubChem104865
DrugBankDB00559
SMILES
CC(C)(C)C1=CC=C(C=C1)S(=O)(=O)NC2=C(C(=NC(=N2)C3=NC=CC=N3)OCCO)OC4=CC=CC=C4OC
Dati farmacologici
Modalità di
somministrazione
Orale
Dati farmacocinetici
MetabolismoTratto gastrointestinale
Emivita5 ore
EscrezioneFeci
Indicazioni di sicurezza

Il bosentan è il principio attivo di indicazione specifica contro l'ipertensione arteriosa polmonare, prodotto dalla casa farmaceutica Actelion e venduto, con il brand Tracleer.

Indicazioni[modifica | modifica wikitesto]

È utilizzato per trattare alcune forme di ipertensione polmonare, e di sclerodermia la cui assunzione deve essere costantemente supportata da controllo specialistico. È un antagonista competitivo dell'endotelina 1 su entrambi i suoi recettori.

Dosaggi[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio del trattamento la dose indicata è di 62,5 mg per 2 volte al giorno, dopo 4 settimane dall'inizio della terapia la dose si raddoppia.

  • Dose massima consentita: 250 mg 2 volte al giorno

Effetti indesiderati[modifica | modifica wikitesto]

Edemi, anemia, rinite, stanchezza, ipoglicemia, emorragia rettale, cefalea, ipotensione, vampate, disturbi gastrointestinali, insufficienza epatica grave, teratogenicità, atrofia testicolare con conseguente infertilità.

Avvertenze[modifica | modifica wikitesto]

Prima di iniziare il trattamento bisogna controllare sia la funzionalità epatica che la pressione sistolica della persona. Da evitare in caso di gravidanza.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]