Borsa elettrica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Flag of Italy.svg
Mercato elettrico italiano
Crystal energy.svg

La borsa elettrica è un sistema organizzato di offerte, di vendita e di acquisto di energia elettrica. La borsa elettrica, prevista dal decreto legislativo n. 79/1999 di liberalizzazione del mercato elettrico, è stata istituita in Italia a partire dal 1º aprile 2004 ed è gestita dal Gestore del mercato elettrico. La vendita di energia elettrica viene effettuata ogni giorno per il giorno successivo ricorrendo ad una contrattazione su base oraria dove l'incontro tra domanda e offerta viene effettuata attraverso il sistema del prezzo marginale.

Semplificando, tale meccanismo remunera i produttori pagando a tutti il prezzo di equilibrio tra domanda e offerta, che è pari al prezzo dell'offerta più costosa tra quelle accettate per soddisfare la domanda.[1]

Il meccanismo è più chiaro con un esempio: ipotizziamo che la domanda chieda 10 Wh. I produttori sono più di uno, ed il primo offre 5 Wh a 1€, il secondo 4 Wh a 2€ ed il terzo 1 Wh a 3€. Il totale delle unità domandate ed offerte è così pari a 10 Wh, che verranno pagate tutte e 10 a tutti i produttori al prezzo più alto offerto, ovvero 3€, per un totale di 30€.

Il mercato elettrico si articola in diverse fasi, sia per l'ordine temporale di esecuzione sia per gli attori coinvolti: mercato elettrico a pronti (MPE), mercato elettrico a termine (MTE) e piattaforma per la consegna fisica dei contratti finanziari conclusi sull'IDEX (CDE).

Il mercato elettrico comunemente detto è il mercato a pronti, che si articola a sua volta in tre sottofasi (mercato del giorno prima, infragiornaliero e servizio di dispacciamento), dove vengono condotte le sedute di contrattazione dell'energia.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il System marginal price, agienergia.it, 24 febbraio 2009. URL consultato il 20 luglio 2014.
  2. ^ Alessandro Ammetto, Il Mercato dell'energia elettrica, Milano, McGraw-Hill, 2014, p. 129, ISBN 9788838674501.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]