Boot Camp (software)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Boot Camp
Sviluppatore Apple Computer
Ultima versione 5.0.5033 (13 marzo 2013)
Sistema operativo Mac OS X
Genere Boot loader
Licenza Proprietaria
(Licenza chiusa)
Sito web apple.com/support/bootcamp

Boot Camp è un insieme di tecnologie software sviluppate da Apple Computer per consentire un'installazione semplice del sistema operativo Windows XP (SP2), Windows Vista, Windows 7 e Windows 8 o GNU/Linux sui computer Macintosh dotati di processori Intel. Boot Camp è formato da un programma di partizionamento non distruttivo (cioè in grado di ridimensionare le partizioni senza formattarle) e un'immagine CD contenente i driver necessari per il funzionamento di Windows XP o di Windows Vista.

L'utilizzo del programma richiede un aggiornamento del firmware dei computer in modo da poter fornire l'EFI di un modulo Bios necessario a Windows per l'avvio del sistema.

La versione attualmente disponibile è inclusa nel nuovo sistema operativo Apple Mac OS X Leopard 10.5, e quindi non più in versione gratuita. Dall'ultima versione di Boot Camp, la 4 su OS X Lion, Windows XP non è più supportato.

Requisiti[modifica | modifica sorgente]

  • Mac OS X Leopard v10.5 o successivo
  • 10GB di spazio libero sull'hard disk
  • Un Apple Macintosh dotato di processore Intel
  • Firmware aggiornato EFI
  • Un masterizzatore CD o DVD
  • Una versione completa e originale di Microsoft Windows XP Home o Professional con Service Pack 2 oppure Windows Vista Home Basic, Home Premium, Business o Ultimate (sono esclusi i dischi multipli e gli aggiornamenti),Windows 7 o, infine, Windows 8.

Altri sistemi operativi[modifica | modifica sorgente]

GNU/Linux[modifica | modifica sorgente]

Ancora non indicato come supportato ufficialmente dall'Apple, ma tramite Boot Camp è possibile far girare varie distribuzioni di GNU/Linux.

Dispositivi supportati[modifica | modifica sorgente]

I driver forniti permettono a Windows XP di riconoscere la totalità dell'hardware Apple.

Nuove funzioni della versione 3.1[modifica | modifica sorgente]

  • Supporto per Microsoft Windows 7 (Home Premium, Professional and Ultimate) sia a 32 che a 64-bit
  • Risolto il problema dell'indirizzamento dell'Apple trackpad
  • Spegnimento del led rosso della porta audio digitale sui portatili quando non viene usata
  • Aggiunto il supporto all'Apple Magic Mouse

Nuove funzioni della versione 3.0[modifica | modifica sorgente]

  • Lettura dei volumi formattati HFS+ da Windows
  • Lettura e copia di file tra Mac e Windows
  • Supporto alle opzioni avanzate degli schermi Apple Cinema
  • Miglioramento del supporto tap-to-click
  • Aggiunto su Windows della versione da linea di comando di Start Disk Control Panel

Nuove funzioni della versione 2.2[modifica | modifica sorgente]

  • Risolti i problemi con il Trakpad e le porte audio digitali sui portatili
  • Aggiunto il supporto per il Mighty Mouse e la Wireless Keyboard

Nuove funzioni della versione 2.1[modifica | modifica sorgente]

  • Supporto a Windows XP Service Pack 3
  • Supporto a Windows Vista x64

Nuove funzioni della versione 2.0[modifica | modifica sorgente]

  • Aggiornato il pannello di controllo di Boot Camp
  • Aggiornato il supporto tastiera
  • Aggiornati i driver
  • Aggiornate le localizzazioni
  • Supporto agli ultimi modelli Mac
  • Aggiornamenti all'aiuto Windows per Boot Camp

Nuove funzioni della versione 1.3[modifica | modifica sorgente]

l'8 giugno 2007 è stata rilasciata la versione 1.3. Queste le nuove funzioni:

  • Supporto per la retroilluminazione delle tastiere dei MacBook Pro
  • Supporto per il pairing di Apple Remote
  • Aggiornamento dei driver video (comprese le nuove schede NVIDIA dei MacBook Pro)
  • Aggiornamento dei layout di tastiera internazionali
  • Aggiornamento dell'installer per Windows
  • Aggiornamento della localizzazione e dell'Help di Windows

Nuove funzioni della versione 1.2[modifica | modifica sorgente]

Il 29 marzo 2007 è stata rilasciata la versione 1.2. Queste le nuove funzioni:

  • Supporto per Windows Vista (32 bit)
  • Driver aggiornati
  • Supporto per Apple Remote
  • Un'icona per la barra delle applicazioni Windows per accedere facilmente a informazioni e azioni relative a Boot Camp
  • Supporto tastiera migliorato
  • Procedura di installazione dei driver Windows migliorata
  • Aggiornamento Software Apple (per Windows XP e Vista)

Nuove funzioni della versione 1.1b2[modifica | modifica sorgente]

Il 15 agosto 2006 è stata rilasciata la versione 1.1b2 Queste le nuove funzioni:

  • Supporto per gli ultimi Macintosh Intel-Based
  • Partizionamento facilitato con soluzioni predefinite
  • Possibilità di installare gli altri sistemi operativi su altri dischi fissi
  • Supporto iSight Camera
  • Migliorato il supporto di Apple keyboard, inclusi i tasti: Canc, Stamp, BlocNum, e BlocScroll

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]