Boom, Boom, Boom, Boom!!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Boom, Boom, Boom, Boom!!
Boom Boom Boom Boom.png
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaVengaboys
Tipo albumSingolo
Pubblicazione23 ottobre 1998
Durata3:02
Album di provenienzaThe Party Album
GenereEurodance
Techno
EtichettaBreakin' Records, Violent Music
ProduttoreVengaboys
Registrazione1998
FormatiCD, download digitale, streaming
Certificazioni
Dischi d'oroDanimarca Danimarca[1]
(vendite: 45 000+)
Francia Francia[2]
(vendite: 250 000+)
Germania Germania[3]
(vendite: 250 000+)
Dischi di platinoAustralia Australia[4]
(vendite: 70 000+)
Belgio Belgio[5]
(vendite: 50 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[6]
(vendite: 10 000+)
Vengaboys - cronologia
Singolo precedente
(1998)
Singolo successivo
(1999)

Boom, Boom, Boom, Boom!! è un singolo del gruppo musicale olandese Vengaboys, pubblicato il 23 ottobre 1998.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il brano è stato pubblicato come singolo, estratto dall'album The Party Album, il 23 ottobre 1998, arrivando però al successo solo nell'estate 1999, della quale divenne uno dei maggiori tormentoni. Dai ritmi particolarmente dance, la componente musicale della canzone riprende la linea melodica del brano Lay All Your Love On Me degli ABBA del 1981.[7]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Boom Boom Boom Boom (Airplay) – 3:24
  2. Boom Boom Boom Boom (Brooklyn Bounce Boombastic RMX) – 6:57
  3. Boom Boom Boom Boom (Mark van Dale with Enrico RMX) – 6:34
  4. Boom Boom Boom Boom (XXL Version) – 5:23
  5. Boom Boom Boom Boom (Equator RMX) – 6:20
  6. Boom Boom Boom Boom (Pronti & Kalmani RMX) – 6:50
  7. Boom Boom Boom Boom (Beat Me Up Scotty RMX) – 7:38

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1998) Posizione
massima
Australia[8] 2
Austria[8] 8
Belgio (Fiandre)[8] 1
Belgio (Vallonia)[8] 25
Francia[8] 4
Germania[8] 6
Irlanda[9] 7
Norvegia[8] 1
Nuova Zelanda[8] 1
Paesi Bassi[8] 1
Regno Unito[10] 1
Spagna[8] 11
Stati Uniti[11] 84
Svezia[8] 1
Svizzera[8] 13

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DA) Boom, Boom, Boom, Boom!!, IFPI Danmark. URL consultato il 31 marzo 2020.
  2. ^ (FR) Vengaboys - Boom Boom Boom Boom – Les certifications, SNEP. URL consultato il 16 dicembre 2020.
  3. ^ (DE) Vengaboys - Boom, Boom, Boom, Boom – Gold-/Platin-Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 23 dicembre 2020.
  4. ^ (EN) ARIA Charts – Accreditations – 1999 Singles, ARIA Charts. URL consultato il 16 dicembre 2020 (archiviato dall'url originale il 26 luglio 2020).
  5. ^ (NL) GOUD EN PLATINA - singles 1999, Ultratop. URL consultato il 16 dicembre 2020.
  6. ^ (EN) Official Top 40 Singles - 22 August 1999, The Official NZ Music Charts. URL consultato il 23 dicembre 2020.
  7. ^ (EN) Boom, Boom, Boom, Boom!! by Vengaboys - Discover the Sample Source, WhoSampled. URL consultato il 14 maggio 2020.
  8. ^ a b c d e f g h i j k l (NL) Vengaboys - Boom, Boom, Boom, Boom!!, Ultratop. URL consultato il 16 dicembre 2020.
  9. ^ (EN) DISCOGRAPHY - VENGABOYS, su irish-charts.com. URL consultato il 16 dicembre 2020.
  10. ^ (EN) Boom, Boom, Boom, Boom!! - Full Official Chart History, Official Charts Company. URL consultato il 16 dicembre 2020.
  11. ^ (EN) Vengaboys - Chart history (Hot 100), su Billboard. URL consultato il 16 dicembre 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica